La storia del sonno predice la patologia dell’Alzheimer

La storia del sonno durante la mezza età può predire la patologia dell’Alzheimer più avanti nella vita. Una diminuzione della qualità del sonno tra i 50 ei 70 anni è associata a cambiamenti nell’attività cerebrale e potrebbe essere un biomarker per la malattia di Alzheimer.

Una bella storia

Questa foto ha atteso quarant’anni prima di apparire davanti ai miei occhi!
Non riesco a spiegare che emozione vedere quel faccino imbronciato…

Caratteristiche della personalità dei tossicodipendenti

Il tipo di personalità può influenzare la dipendenza da determinati farmaci. Secondo i ricercatori, i più impulsivi hanno maggiori probabilità di usare l’ecstasy, mentre coloro con tratti nevrotici sono più propensi a usare oppioidi come l’eroina.