Si può superare la dipendenza da cocaina con la TMS?

PS_20170913173417.jpegQuesta storia narrata da Science in uno stupendo articolo di Meredith Wadman parte dall’Italia e dal coraggio e l’ostinazione di un padre italiano, che non si è voluto rassegnare a perdere il proprio brillante figlio a causa della cocaina. Non fa nomi la giornalista, ovviamente, ma ci racconta di un tentativo di suicidio di un giovane medico di 35 anni, stanco di dipendere da una sostanza che non lo lasciava libero di essere se stesso, che gli riempiva la vita di vuoto e di indifferenza verso tutto. Il padre per caso si imbatté in un articolo di Nature in cui si parlava di come neuroscienziati di Baltimora guidati da Antonello Bonci e Billy Chen, facessero esperimenti su ratti dipendenti da cocaina curandoli con degli stimoli. Gli scienziati suggerivano che una stimolazione mirata nella regione analoga del cervello umano (un’area della corteccia pre-frontale) avrebbe potuto aiutare i consumatori compulsivi di cocaina. La stimolazione adatta a questo scopo era la TMS, la stimolazione magnetica transcranica. Con quell’articolo padre e figlio andarono da Luigi Gallimberti, psichiatra di Padova, chiedendo aiuto. La risposta fu rapida e decisa e subito fu iniziato il trattamento ed insieme a lui altre 300 persone. Oggi la cocaina sembra solo un brutto incubo per lui. La scienza ancora non dà una risposta definitiva sull’efficacia della TMS sulla dipendenza da cocaina, anche se sono in corso ricerche. Invece la TMS è una terapia già approvata per la depressione. L’insegnamento è che non bisogna mai rassegnarsi al dolore e alla sofferenza e che basta un padre tenace per risollevare la vita ed alimentare speranze.

Daniele Corbo

REFERENCE: Zapping cocaine addiction. Meredith Wadman. Science 357 (6355), 960-963

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...