Il calcio potrebbe causare danni alla testa

PS_20170915120244Il calcio caratterizza la vita della maggior parte dei bambini, giovani e dei meno giovani e fare un calcolo dei colpi di testa e di tutte le volte che si è sbattuto il cranio è quasi impossibile. Ma tutto questo ha una conseguenza sulla salute del nostro cervello? È quello che si sono chiesti dei ricercatori statunitensi in un articolo pubblicato sulla rivista Neurology. I ricercatori esplorano i legami tra il colpire la testa con la palla e lo sviluppo di sintomi neurologici. Negli sport di contatto, in particolare il calcio, c’è un legame tra i cosiddetti colpi subconcussivi e lo sviluppo di sintomi neurologici a lungo termine e l’impoverimento della funzione della memoria. In questo articolo i ricercatori si sono concentrati sullo sviluppo di sintomi neurologici (dolore, vertigini, sensazione di stordimento o perdita di coscienza) nel colpire la palla volontariamente con la testa o in impatti non voluti alla testa. Questo è importante perché i sintomi neurologici, in particolare la cefalea, possono essere l’unico segno di una concussione (comunemente detta commozione cerebrale) e senza un ovvio sintomo (perdita di coscienza, necessità di assistenza medica) può facilmente portare a sottovalutare eventuali concussioni. Sono stati scelti 222 calciatori amatoriali compresi tra i 18 ed i 55 anni, con una storia calcistica di almeno 5 anni ed una pratica di calcio maggiore ai 6 mesi l’anno. I risultati hanno confermato che la pratica calcistica è un fattore di rischio per le concussioni ed il danno maggiore lo generano i colpi di testa al pallone. Questa informazione è importante perché è stato dimostrato che una lesione alla testa generata da una concussione può avere gravi conseguenze a lungo termine sulla cognizione e sulla salute. Insomma, quando ci ritroveremo a fare la nostra partitella con gli amici sarà preferibile colpire la palla con i piedi o col petto, anche a costo di non fare goal.

Daniele Corbo

REFERENCE:Stewart WF, Kim N, Ifrah C, et al. Symptoms from repeated intentional and unintentional head impact in soccer players. Neurology 2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...