Attitudine al potere, tra visionarietà e delirio di onnipotenza

PS_20170925214215Da sempre le personalità che con il loro carisma ed il loro fascino hanno sedotto interi popoli, sono state caratterizzate da psichi complesse al limite del patologico. Oggi basta pensare a Kim Jong-un, un nome di cui oggi si sente parlare molto spesso, è il leader supremo della Repubblica “democratica” di Corea e Segretario del Partito del lavoro, nonché accusato di diverse atrocità. Negli ultimi periodi sta creando scompiglio nel mondo occidentale con dichiarazioni alquanto pesanti e minacce missilistiche. La dittatura iniziata dal nonno di Kim Jong Un nel 1948 ha sempre presentato caratteristiche di un governo filo-sovietico di estrema sinistra e forte stampo militare. Il mondo intero, probabilmente, si sta chiedendo come mai nel 2017 un soggetto così insano di mente si trova a capo di uno Stato che conta 20 milioni di abitanti, e la comunità internazionale può fare così poco?  Vi siete mai chiesti come ragioni un uomo con così tanto potere, carismatico, ma allo stesso tempo osservato 24 ore su 24? Fino a che punto può arrivare il delirio di onnipotenza di una persona che detiene così tanto potere? Personaggi come Silvio Berlusconi o Donald Trump che stanno dettando la politica degli ultimi anni non sono forse vittima di questa psicopatia? Dove non vi è più necessità di soldi e proprietà private si esalta forse la voglia di potere, un eccessivo narcisismo che non porta alla soddisfazione ma a una continua frustrazione.  Non rientra forse in questa categoria di soggetti Macron, neo Presidente francese? Quanto può aver inciso la sua relazione prematura con una donna di 25 anni più anziana? Il più delle volte si parla di persone abili e capaci; l’esaltazione di sé nasconde una profonda insicurezza ed una critica o una caduta può portare a una problematica frustrazione.  Siamo forse di fronte a disturbi narcisistici della personalità, a megalomani che hanno ottenuto successo nella vita ma fragili uomini con licenza di recitazione…
Conosciamo veramente chi ci governa?

Giacomo Berghenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...