Guardare il dolore

PS_20171005161959Privo di emozioni,

ingoi il martirio,

bevi la vita

che incessante viene.

Sospetti che la morte

non sia così atroce

per chi ogni giorno

abbraccia la croce.

Accogli gli sprazzi di gioia

che la vita concede,

ma sono infinitesimali

e li perdi senza riconoscerli.

Vedere soffrire

è un’angoscia che annulla,

annichilito non sai più pregare

e allora non lotti più,

ascolti in silenzio

il brusio del dolore.

Daniele Corbo

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Nuove speranze

    Dentro me
    sento solo
    urla nel silenzio
    a scalfire
    l’immenso cielo
    Nessuna
    voce risponde
    al dolore
    martellante
    di chi soffre
    Le nuvole
    sono mura
    a difesa
    di risposte
    Ma la notte
    è diverso
    sono stelle
    in abbraccio
    di speranze vive

    31.10.2017 Poetyca

    Mi piace

    1. Luce vicina

      In braccio alle stelle
      il silenzio non fa paura,
      un calore dentro noi
      spegne le urla di dolore.
      Finalmente vicini al cielo
      sembra che il dolore
      sia rimasto a terra
      lontano da noi.
      Non cerchiamo nuvole
      non vogliamo protezione,
      solo un bagliore vicino
      che porti risposte.

      Daniele Corbo

      Liked by 1 persona

      1. Sguardo

        Non temo
        mai ho tenuto
        di guardare
        foglie cadere
        sentivo già
        che presto
        sarebbe arrivato
        il sole
        Magia
        è percorso
        da seguire
        con la forza
        di chi crede
        ed ogni stella
        è abbraccio
        che illumina
        anime in cammino

        31.10.2017 Poetyca

        Mi piace

      2. Sentore d’infinito

        Foglie che cadono
        oscillando nel vento
        libere di volare
        spingono l’anima
        a librarsi nell’aria.
        Seguendo quel percorso
        arrivi alla bellezza
        e non senti la paura
        inizi a credere nei sogni
        ed intuisci l’infinito.

        Daniele Corbo

        Mi piace

  2. Sguardo

    Non temo
    mai ho tenuto
    di guardare
    foglie cadere
    sentivo già
    che presto
    sarebbe arrivato
    il sole
    Magia
    è percorso
    da seguire
    con la forza
    di chi crede
    ed ogni stella
    è abbraccio
    che illumina
    anime in cammino

    31.10.2017 Poetyca

    Mi piace

  3. Notte magica

    Sono aliti di vento
    brezza leggera
    ad accarezzare
    la chioma degli alberi
    Capelli sciolti
    al chiaro di luna
    liberano i pensieri
    mentre chiudo gli occhi
    Dal tramonto all’alba
    non ho itinerario
    ed ignoro la paura
    perché la notte è magica

    01.11.2017 Poetyca

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...