Anime perdute

PS_20171010170818Anime perdute

infangate dal malessere,

falò di vitalità

testimoniano un passato

in cui c’era la speranza

e la felicità poteva esistere.

Occhi che guardano il niente,

che chiedono l’oblio,

mani abbandonate

a movimenti compulsivi.

Una danza di pensieri

invade le loro giornate,

intrusive e subdole

si insinuano nella noia.

Tolgono loro le certezze

e modificano la realtà.

Persecutori li attaccano

e non trovano pace.

Non esiste silenzio

per chi è ossessionato.

Daniele Corbo

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. luisa zambrotta ha detto:

    Incisiva e così tragica…

    Mi piace

    1. ormesvelate ha detto:

      Grazie! purtroppo tragica è la condizione di chi vive in balia delle ossessioni

      Liked by 1 persona

      1. luisa zambrotta ha detto:

        Hai ragione!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...