Ritorno

PS_20171123134108Anche se ti senti fragile

e tutto ti fa paura

scava dentro te

e trova la forza

che ti ha fatto uscire

dal buio dell’utero

e ti ha portato alla luce.

Straniero in mondo ostile

arrivato con le lacrime,

hai conosciuto il dolore

ma sei sopravvissuto,

il respiro materno

ti ha tranquillizzato.

Ora ascolta il battito

della madre terra

e sincronizzalo col tuo,

non sei estraneo

in questo universo

tutto ti appartiene

e tu appartieni al tutto,

hai vinto le tenebre,

ritorna alla luce.

 

Daniele Corbo

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. titti onweb ha detto:

    Ciao! Innanzitutto grazie per la tua partecipazione al mio spazio blog. Complimenti per questi tuoi versi : un bel modo di spronare ad andare avanti. Una verità importante quella che descrivi.

    Liked by 1 persona

    1. Non potevo non partecipare al tuo blog spazio visto che è così vivo e poi seguo con caldo interesse il progetto di cui parli della CASA DI ACCOGLIENZA “BUSSOLA MAGICA” e spero vivamente che si riesca a concretizzare! Sapere che ciò che scrivo può servire a spronare è la gratificazione più appagante… grazie a te!

      Mi piace

      1. titti onweb ha detto:

        Grazie per come definisci il mio spazio. E sì, ti capisco per il caldo interesse per il progetto in fase embrionale. Penso sia una questione di tempo.
        Sì, ciò che scrivi con quei versi è sicuramente spronante a mio parere.
        Leggerò altro.
        Piacere di incontrarti allora 🙂

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...