Domenica

PS_20171210172457Giorno d’incontri,

volti distesi,

in chi cammina

sereno degli affetti.

Giornale sotto il braccio,

sorriso sul volto,

sciarpa al collo,

calore di un giorno

da non passare soli.

Eppure nelle case

non tutti son felici,

le mura lasciano

trasparire dolore.

Chi soffre non mangia,

chiuso nel suo letto

non conta i giorni,

aspetta che il tempo passi,

scivolando lentamente

nel tempo e nello spazio.

Solo le paure

fanno compagnia,

fedeli amiche

di una vita solitaria.

Sarà domenica

quando da tutte le case

arriveranno risate gioiose,

canzoni di festa si alzeranno,

tutti ad una tavola bandita,

in armonia con l’universo,

allora sarà domenica.

 

Daniele Corbo

9 commenti Aggiungi il tuo

    1. Forse si, ma voglio sperare che qualcuno possa cambiare…

      Piace a 1 persona

    1. Si, le immagini spesso trasmettono un’idea meglio di parole astratte!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...