34 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ben ha detto:

    Buongiorno Daniele, meravigliose queste tue parole, allietano la mia giornata, mi rimandano al volgersi gratuitamente verso l’altro, nonostante le sue brutture, che possono far male a vedersi, porgere una mano, decidere di vedere comunque, proprio come nell’insegnamento che ci viene tramandato anche da Gesù, mi permette di pensare alle mie fratture, alle microlesioni, alle ferite diventate nel tempo cicatrici, all’aiuto donato e ricevuto nel mentre, in quell’abbraccio-dialogo reciproco che è lenitivo e terapeutico.
    Ti auguro una buona giornata.

    Ben

    Liked by 1 persona

    1. Grazie Ben! hai colto completamente i sentimenti che mi hanno fatto scrivere queste parole. L’altro che si dona completamente e gratuitamente a noi, deve farci spostare la nostra attenzione dal personale dolore alla gioia della condivisione. Ma troppo spesso è difficile… ho avuto l’impressione che ultimamente tu sia stato meno attivo sul blog, spero che tu stia bene! buona giornata
      Daniele

      Liked by 1 persona

      1. Ben ha detto:

        Mi fa piacere che tu l’abbia notato, e ti ringrazio, quello sotto natale è un periodo pieno per me, lo scorso anno, di questi tempi, ho subito una perdita importante, oggi, a distanza di un anno, affronto questo rinnovato dolore, le mie attività sul blog dipendono molto dalle mie giornate, in questo periodo sono impegnato su più fronti, convegni- laboratori- teatro e associazioni, non ho il tempo che vorrei da dedicare alla blogo-sfera, e ad altre mie passioni, ma con l’arrivo della -pausa feste – tornerò a scrivere con più frequenza.
        A presto!
        Ben

        Liked by 1 persona

      2. Mi dispiace per la tua perdita di un anno fa e so che significa il rinnovarsi della ferita. Dedicarti agli altri è il modo migliore di per valorizzare il lascito emotivo della persona che hai perso. Un abbraccio
        Daniele

        Mi piace

  2. YesWoman ha detto:

    Da qualche giorno le tue parole sembrano raccontare dei miei sentimenti e dei miei bisogni. Grazie di cuore.

    Liked by 1 persona

    1. Grazie a te per avermelo detto, mi riempie il cuore!

      Liked by 1 persona

    2. Scusa per il ritardo nella risposta. Ti ho salvata dallo spam…

      Mi piace

      1. YesWoman ha detto:

        Figurati, sono nuova e capita a tutti i nuovi 🙂

        Liked by 1 persona

      2. Spero di riuscire a rappresentare ancora i tuoi stati d’animo…😊

        Mi piace

      3. YesWoman ha detto:

        Spero che leggerti continuerà a riempirmi il cuore come è successo in questi ultimi tempi. Mi emoziona e mi fa sentire compresa.

        Liked by 1 persona

  3. vincenza63 ha detto:

    Dopo Maria la Maddalena è la donna più Bella nel Vangelo!
    Resta scolpita nella mia mente e nel mio cuore l’immagine simbolo della dedizione all’ Amato: avere cura dei suoi piedi, della sua stanchezza.
    È il simbolo della cura amorevole del nostro prossimo.
    A presto e grazie.
    Vicky

    Liked by 1 persona

    1. Di personaggi che sprigionano amore è pieno il Vangelo, ma quelle lacrime che lavano via il dolore sono indelebili… grazie a te Vicky!
      Daniele

      Liked by 1 persona

      1. vincenza63 ha detto:

        Sì, c’è molto, forse tutto da imparare in quel Libro vivo e da vivere.
        Ciao Daniele!

        Liked by 1 persona

      2. Si è così! Buona serata Vicky

        Liked by 1 persona

      3. vincenza63 ha detto:

        Grazie, anche a te.

        Liked by 1 persona

  4. titti onweb ha detto:

    che bella questa tua interpretazione dello scambio d’Amore!

    Liked by 1 persona

  5. Sguardo

    Leggi dentro
    oltre lo sguardo
    oltre il velo
    Cerca nel profondo
    il senso vero
    del dono
    Ricuci il tempo
    regalando
    te stesso
    Colora adesso
    ogni giorno
    contro il tuo ego

    18.12.2017 Poetyca

    Mi piace

  6. Se c’è una ferita significa che ci sarà anche una cicatrice. Armonizzare la cicatrice significa dare un senso. Ciao.

    Liked by 1 persona

    1. Ciao!L’amore di chi ti cura la ferita aiuta a dare un senso, l’amore è il senso!

      Mi piace

  7. Certamente. Intendevo altro. A presto

    Liked by 1 persona

      1. Tutto ciò che è ferita diventa cicatrice. La parola Cicatrice in ebraico ha la stessa derivazione della parola Crescere. Io mio occupo di armonizzare le cicatrici fisiche. Le armonizzo e le amorizzo con amore, appunto. Ecco la spiegazione. Buona serata. Anna Maria

        Liked by 1 persona

      2. Si grazie della spiegazione. Ma mi ricordo il meraviglioso lavoro che fai, già me ne hai parlato. Mi piacerebbe confrontami con te, potrebbe essere utile per quello che faccio. Se non ho capito male, sei a Milano

        Mi piace

      3. Davvero? Non ricordavo, scusa allora. Vivo in toscana ma la prossima settimana sarò a Milano e sono di Milano. Puoi scrivermi a lepoesiediada@gmail.com così ci accordiamo. Buona giornata

        Liked by 1 persona

      4. No figurati. Ti scriverò presto, grazie. Buona giornata

        Mi piace

      5. Prego e altrettanto

        Mi piace

  8. Lucia ha detto:

    Niente di più vero che mi rispecchi… ora…
    …bellissima

    Liked by 1 persona

      1. Lucia ha detto:

        Grazie a te per le parole… che anche se nn ne conoscono i destinatari arrivano dritte al loro cuori… è il potere ma anche la magia della poesia… 😉

        Liked by 1 persona

  9. silviadeangelis40d ha detto:

    Versi autentici e di grande sensibilità, molto apprezzati
    Mille auguri di liete feste,silvia

    Liked by 1 persona

    1. Grazie, sono versi che vengono dal cuore…
      Buone feste a te
      Daniele

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...