Invecchiamento mentale nella schizofrenia e nel disturbo bipolare

Risultati immagini per schizophrenia

Il disturbo bipolare (BD) e la schizofrenia sono tra le principali cause di morbilità e mortalità in tutto il mondo, in parte a causa del loro esordio precoce e della loro natura permanente. Inoltre, entrambe queste condizioni sono spesso correttamente diagnosticate solo anni dopo la manifestazioni iniziali, che portano al trattamento in ritardo e contribuisce alla prognosi infausta. Quindi, abbiamo bisogno di più studi che tentino di identificare alterazioni biologiche specifiche della malattia all’inizio del corso di BD e schizofrenia. L’imaging cerebrale ha l’esclusiva capacità di investigare in modo non invasivo la struttura e la funzione del cervello. L’accesso a vasti database normativi di scansioni cerebrali e progressi nelle analisi di neuroimaging che implicano l’apprendimento automatico / riconoscimento di pattern, ci permettono di stimare l’età biologica del cervello dalla risonanza magnetica strutturale (MRI). La discrepanza tra età cerebrale ed età cronologica cattura alterazioni morfologiche diffuse e multivariate in tutto il cervello, che possono essere rilevanti per la diagnosi precoce e la differenziazione di BD e schizofrenia. Sebbene sia stato scritto molto sulla sovrapposizione tra BD e schizofrenia, ci sono differenze salienti tra le 2 condizioni, che possono aiutare nella loro precoce differenziazione. In particolare, la schizofrenia è spesso concettualizzata come un disturbo dello sviluppo neurologico. Gli individui con schizofrenia hanno spesso una storia di complicanze ostetriche, anomalie fisiche minori, segni neurologici molli, ritardi precoci di sviluppo, sociali e cognitivi, che possono tradursi in una scarsa prestazione accademica premorbosa e funzionamento alterato. La maturazione del cervello nella schizofrenia è caratterizzata da traiettorie evolutive esagerate, perdita accelerata di materia grigia correlata all’età. Conseguentemente, potremmo ipotizzare che già all’inizio del decorso della malattia, il cervello dei partecipanti ad un esperimento con schizofrenia apparirebbe più vecchio della loro età cronologica. Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Schizophrenia Bulletin ha stimato l’età cerebrale in 2 studi incentrati su fasi iniziali della schizofrenia o BD. Nel primo studio, hanno reclutato 43 partecipanti con il primo episodio di disturbi dello spettro schizofrenico (FES) e 43 controlli. Nel secondo studio, hanno incluso 96 figli di genitori bipolari (48 non affetti, 48 affetti) e 60 controlli. Hanno calcolato il punteggio di carenza dell’età cerebrale (Brainage) sottraendo l’età cronologica dall’età del cervello, coinvolgendo partecipanti con FES con punteggi più alti di BrainAGE rispetto ai controlli. La loro età cerebrale era in media 2.64 anni più grande della loro età cronologica. Al contrario, i partecipanti a rischio o nelle prime fasi del BD hanno mostrato punteggi Brainage comparabili ai controlli ed età cronologica comparabile del cervello. I primi stadi della schizofrenia, ma non i primi stadi del BD, erano associati a punteggi di BrainAGE avanzati. I partecipanti con FES hanno mostrato alterazioni neurostrutturali, che hanno fatto apparire il loro cervello più vecchio di 2.64 anni rispetto all’età cronologica. I punteggi di BrainAGE potrebbero aiutare nella diagnosi differenziale precoce tra BD e schizofrenia.

Daniele Corbo

Bibliografia: Brain Age in Early Stages of Bipolar Disorders or Schizophrenia. Hajek T, Franke K, Kolenic M, Capkova J, Matejka M, Propper L, Uher R, Stopkova P, Novak T, Paus T, Kopecek M, Spaniel F, Alda M. Schizophr Bull. 2017 Dec 20.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. trentazero ha detto:

    Interessante articolo per una malattia che non perdona.

    Liked by 1 persona

    1. Grazie… hai ragione, la schizofrenia non perdona…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...