Efficacia degli esercizi fisici per l’equilibrio nella Sclerosi Multipla

PS_20180204121728In genere non ci occupiamo di malattie neurodegenerative, anche se hanno delle ripercussioni importanti sulla psiche ed in questo caso inoltre parleremo di uno studio che affronta un argomento a noi caro e cioè l’impatto dell’esercizio fisico sulla mente. In più c’è da aggiungere che per avere risultati mirati c’è bisogno di stabilire esercizi specifici che siano strettamente indirizzati allo scopo. Un programma speciale che prevede esercizi di equilibrio e movimento oculare può aiutare le persone con sclerosi multipla (SM) con i loro problemi di equilibrio e affaticamento, secondo uno studio pubblicato nel 31 gennaio 2018, sulla prestigiosa rivista Neurology. I problemi di equilibrio e affaticamento sono comuni nella SM e sono legati a cadute e mobilità limitata, che possono influire sulla capacità delle persone di lavorare o partecipare alle loro attività quotidiane. Le persone con SM possono anche avere problemi di vista, inclusi problemi che causano correzioni del movimento inappropriate che possono causare ulteriori problemi di equilibrio. La maggior parte dei programmi di riabilitazione per migliorare l’equilibrio si sono concentrati principalmente su esercizi di forza ed esercizi di equilibrio che non sono progettati per i problemi specifici delle persone con SM. I ricercatori volevano vedere se l’esecuzione di esercizi di equilibrio e movimento oculare durante l’elaborazione di più informazioni sensoriali diverse avrebbero potuto aiutare le persone a migliorare i loro problemi di equilibrio e affaticamento. Lo studio ha coinvolto 88 persone con SM che erano in grado di camminare per 100 metri senza altra assistenza che usare un bastone o un altro dispositivo su un lato. I partecipanti hanno completato valutazioni del loro equilibrio, affaticamento, vertigini e altri fattori. Quindi metà dei partecipanti ha completato sei settimane di esercitazioni supervisionate due volte alla settimana più le istruzioni per esercitarsi ogni giorno a casa; per le otto settimane successive, avevano una sessione di allenamento supervisionata ogni settimana, più gli esercizi giornalieri a casa. Come gruppo di controllo, al resto dei partecipanti è stato detto che erano in lista d’attesa per il programma. Tutti i partecipanti sono stati testati dopo sei settimane e di nuovo alla fine del programma. Gli esercizi includevano il bilanciamento su diverse superfici e mentre si cammina, entrambi con e senza movimenti della testa e gli occhi aperti e chiusi, così come esercizi di movimento degli occhi per aiutare a migliorare la stabilità visiva. Dopo sei settimane, le persone che avevano completato il programma di esercizi avevano migliorato il loro equilibrio rispetto al gruppo di controllo. In un test di equilibrio basato sul computer in cui gli adulti sani senza problemi di equilibrio raggiungono un punteggio di circa 90 o superiore a 100, i punteggi di coloro che hanno completato il programma di esercizi sono passati da una media di 63 all’inizio del programma a una media di 73 a sei settimane, rispetto ai punteggi di 62 all’inizio alla 66 alla fine per il gruppo di controllo. I miglioramenti erano ancora evidenti alla fine dello studio. Le persone che hanno fatto gli esercizi hanno anche migliorato i test di stanchezza e vertigini rispetto al gruppo di controllo. Concluderei sottolineando come bisognerebbe iniziare a cambiare prospettiva rispetto all’attività fisica, non più vista solamente in relazione all’impatto estetico, ma come una componente necessaria al benessere della nostra mente.

Daniele Corbo

Bibliografia: Efficacy of Balance and Eye-Movement Exercises for Persons With Multiple Sclerosis (BEEMS). Jeffrey R. Hebert, John R. Corboy, Timothy Vollmer, Jeri E. Forster, Margaret Schenkman. Neurology Jan 2018, 10.

14 commenti Aggiungi il tuo

  1. "Perseide" ha detto:

    Posti sempre argomenti assai utili . Molte molte grazie. E buona domenica. 🤗

    Piace a 1 persona

  2. alemarcotti ha detto:

    Caspita questo me lo devo studiare bene bene… Grazie😀

    Piace a 2 people

    1. Ti ho pensata, quando l’ho scritto…

      Piace a 2 people

  3. Francesca ha detto:

    È giusto tenere in allenamento il corpo e la mente…chi si ferma è perduto!
    Ottimo post😉

    Piace a 1 persona

  4. Rain ha detto:

    E’ sempre il solito discorso: c’è bisogno di una visione più olistica della salute, che ancora spesso manca

    Mi piace

    1. Si, insisto molto su questo concetto. C’è bisogno di sensibilizzare a riguardo

      Mi piace

  5. haikuspot ha detto:

    La moglie di un mio caro amico è affetta da sclerosi multipla. Lui è un bravo allenatore, e in effetti i miglioramenti su di lei si son visti. Purtroppo conosco altri casi, e difficilmente ho saputo di medici che consigliano un corretto esercizio fisico :/ è una cultura che sta crescendo, ma temo sia solo un movimento modaiolo (per ora)

    Piace a 1 persona

    1. Credo che per il momento non sia neanche un movimento modaiolo… È fondamentale che si formi presto una cultura di questo tipo…

      Piace a 1 persona

      1. haikuspot ha detto:

        Yep, è un’ottima prevenzione per parecchie cose. A conti fatti, i muscoli sono il vantaggio minore

        Piace a 1 persona

  6. Anonimo ha detto:

    Ciao Daniele, doveri dare questo articolo da leggere a una mia amica che alla figlia li è stata diagnosticata questa brutta malattia. Pensare che io a set ho fatto visite neurologiche per vedere se per caso ne ero colpita. . . . una sensazione bruttissima. Volevo chiederti riesci per caso a darmi la bibliografia del articolo sui hikikimora, mi pare tuo amico non l’ha riportata. Grazie.

    Piace a 1 persona

    1. Ciao! grazie per il tuo commento. In genere agli articoli non scientifici non aggiungiamo una bibliografia, anche perché sono quasi interamente frutto di nostre considerazioni. Ha attinto qualche informazione da questo sito, che consiglio http://www.hikikomoriitalia.it/p/chi-sono-gli-hikikomori.html
      In futuro scriverò qualche articolo più scentifico a riguardo.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...