Aspettare il sereno

 

Risultati immagini per LOVERS Yigit Dundar
LOVERS (Yigit Dundar)

E poi vedo i tuoi occhi
finalmente sereni
e capisco il senso
dei temporali
apparentemente eterni
che straziano il terreno
esausto per la forza dell’acqua
come le tue lacrime
che spezzavano i giorni
ferendomi l’anima
impotente nel dolore,
e me arbusto sottile
innestato su di te
che con le tue radici
hai trovato nutrimento
nella sofferenza
son diventato albero
e non ho più paura
dei fulmini angoscianti
perché ho imparato
ad aspettare il sereno.

 

Daniele Corbo

21 commenti Aggiungi il tuo

  1. Bella davvero. Complimenti.

    Mi piace

    1. Grazie di cuore. Buona giornata

      Mi piace

      1. Serena ha detto:

        Dimenticavo… ti dispiace se faccio degli screenshot dal cellulare delle tue poesie e le metto nel mio stato di WhatsApp? Ovviamente con il nome 🙂

        Liked by 1 persona

      2. No assolutamente, mi può solo fare piacere… Grazie

        Mi piace

      3. Serena ha detto:

        Grazie a te!

        Mi piace

  2. - ElyGioia - ha detto:

    “Come le tue lacrime che spezzavano i giorni ferendomi l’anima” .. A volte non ci rendiamo davvero conto di quanto le persone che ci amano subiscano il nostro “essere”.. Si pensa d’esser soli quando in fondo non lo si è .. Si cade in questo pensiero allontanando chi invece vorremo vicino.
    Le nostre lacrime non sono vissute solo da noi stessi ma purr da chi ci ama… Non sono per la finzione,nemmeno per le maschere… Ma a volte un sorriso trovato per chi si ama può essere un valido motivo per voler continuare a lottare..
    Bellissima poesia..grazie.
    Buona giornata

    Liked by 1 persona

    1. È dimostrato che i congiunti di chi ha un disagio psichico è come se iniziasse ad avere lo stesso disagio o comunque un forte stress… Sorridere fa bene a tutti, ma anche soffrire insieme è meglio che farlo da soli! Grazie, buona giornata

      Mi piace

      1. - ElyGioia - ha detto:

        Giusto..è proprio ciò che volevo intendere con “si pensa d’esser soli quando in fondo non lo si è”.. Condividere con chi si ama..è la cura migliore

        Liked by 1 persona

  3. farfallapurpurea ha detto:

    Bellissima, complimenti

    Liked by 2 people

  4. titti onweb ha detto:

    Che bella, Daniele!!!

    Liked by 1 persona

      1. titti onweb ha detto:

        Bene!!!! Grazie Daniele…tu come stai?

        Mi piace

      2. Benissimo, grazie cara…

        Liked by 1 persona

  5. lucetta ha detto:

    Bella. Ci leggo condivisione, partecipazione al dolore altrui, coraggio e sostegno . Ciao Daniele.

    Mi piace

    1. Grazie. È quello che dovrebbe animare tutti per essere sempre in relazione l’uno con l’altra… Ciao Lucetta

      Mi piace

  6. mariluf ha detto:

    Bellissima, davvero! Ciao!

    Mi piace

    1. Grazie infinite! Buon sabato

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...