La notte è finita

 

Risultati immagini per S-Blue dream 2 OSCAR ALVAREZ Spain
S-Blue dream 2 (OSCAR ALVAREZ)

Come potevi dimenticare il passato
se con le mani stuzzicavi le croste
che il tempo ti aveva lasciato
sopra una pelle nata delicata,
cercavi ancora il momento
in cui la croce
era diventata scienza
e dietro il rigore del dolore
si nascondeva il tuo gran tormento
che perduto nel firmamento
era luce per chi ti seguiva.
Adesso senti che la notte è finita
ma nel cuore non rimuovi le ombre
perché hanno tanto da raccontare
a chi ancora rischia di affogare.

 

Daniele Corbo

19 commenti Aggiungi il tuo

    1. Grazie… 😊Buona giornata

      Liked by 1 persona

      1. Buona giornata anche a te.

        Liked by 1 persona

  1. mariluf ha detto:

    Bella…e molto vera. Ciao!

    Liked by 1 persona

    1. Grazie… Buona giornata!!!

      Mi piace

  2. Francesco Cacciola ha detto:

    Grandissima poesia …Daniele deve come sempre ripetermi…poeta da brividi.

    Mi piace

    1. Grazie mille ☺️🙏buona giornata

      Mi piace

  3. Francesca ha detto:

    E niente… è bellissima!

    Liked by 1 persona

    1. E grazie di cuore, cara Francesca☺️😘

      Liked by 1 persona

  4. Rain ha detto:

    La notte si supera, ma non si rimuove, perchè qualunque cosa ci sia stata in quel buio ci appartiene e può in qualche modo renderci migliori

    Liked by 1 persona

    1. sarebbe sbagliato rimuoverla, ha tanto da dirci

      Liked by 1 persona

  5. Le perle di R. ha detto:

    “e dietro il rigore del dolore
    si nascondeva il tuo gran tormento
    che perduto nel firmamento
    era luce per chi ti seguiva.”

    Mi piace

  6. - ElyGioia - ha detto:

    È bello quando una sofferenza vissuta viene rivoluzionata ed usata per poter essere d’aiuto a chi magari la sta passando ora ..è proprio qui che si riesce a trovare la risposta alla domanda famosa che spesso ci tormenta..”che senso ha?” ecco, ho passato la depressione? Ora posso capire chi ci è dentro e posso dunque rendermi utile nel fare un qualcosa di buono avendo sviluppato nella sofferenza una sensibilità tale da riuscire a farlo.
    Poesia che racchiude un messaggio bellissimo.
    Buona giornata..

    Liked by 1 persona

    1. Grazie… Si il senso della sofferenza spesso è proprio il servizio da dare a chi ne ha bisogno

      Liked by 1 persona

  7. Pinuccia Dattoli ha detto:

    Bellissima! Un grande applauso 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...