La psicologia dei tifosi violenti

Risultati immagini per hooligans saatchi art
Hooligans-The provocation (LE MEUR)

Quando c’è la Coppa del Mondo, aumenta sempre la preoccupazione per uno dei fenomeni più fastidiosi connessi al mondo del calcio: la violenza dei tifosi. La ricerca precedente ha collegato il teppismo relativo allo sport al “disadattamento sociale”, ad es. episodi precedenti di violenza o comportamento disfunzionale a casa, al lavoro o a scuola, ecc. Tuttavia, secondo una nuova ricerca dell’università di Oxford, il legame sociale e il desiderio di proteggere e difendere altri tifosi possono essere una delle principali motivazioni non solo per il teppismo calcistico, ma anche per il comportamento di gruppi estremista. Lo studio, pubblicato su Evolution & Human Behaviour, ha coinvolto 465 fan brasiliani e noti teppisti, scoprendo che i membri dei gruppi di super-fan non sono particolarmente disfunzionali fuori dal calcio, e che la violenza legata al calcio è più di un comportamento isolato. Questo studio mostra che il teppismo non è un comportamento casuale. I membri dei gruppi di hooligan non sono necessariamente persone disfunzionali al di fuori della comunità calcistica; il comportamento violento è quasi interamente focalizzato su quelli considerati come una minaccia – di solito fan rivali o talvolta della polizia. Essere in un gruppo di super fan di persone che si preoccupano appassionatamente del calcio aumenta istantaneamente la posta ed è un fattore di violenza nel calcio. Non solo perché questi fan tendono ad essere più impegnati nel loro gruppo, ma perché tendono a sperimentare gli ambienti più minacciosi, quindi è ancora più probabile che sia “in guardia” e pronto alla battaglia. Sebbene si siano concentrati su un gruppo di fan brasiliani, queste scoperte potrebbero aiutare a capire meglio la cultura dei fan e gruppi non sportivi tra cui estremisti religiosi e politici. La psicologia alla base dei gruppi di combattimento che troviamo tra i fan era probabilmente una parte fondamentale dell’evoluzione umana. È essenziale che i gruppi abbiano successo l’uno contro l’altro per risorse come cibo, territorio e compagni, e vediamo un’eredità di questa psicologia tribale nel modo di comportarsi moderno. Sebbene la ricerca non suggerisca che ridurre l’appartenenza a gruppi di calcio estremi impedirà necessariamente o fermare la violenza legata al calcio, gli autori ritengono che ci sia la possibilità per i club di attingere all’impegno dei super-fan in modi che potrebbero avere effetti positivi. I risultati rafforzano il precedente lavoro del team di ricerca per comprendere il ruolo della fusione dell’identità nel comportamento estremo. Suggeriscono inoltre che combattere un comportamento estremo con un’estrema sorveglianza, come l’uso di gas lacrimogeni o di forza militare, è probabilmente controproducente e provocherà solo più violenza, spingendo i fan più impegnati a farsi avanti e “difendere” i loro compagni di fan. Come per tutti i comportamenti identificati dalla fusione, la violenza deriva dal desiderio positivo di proteggere il gruppo. Capire questo potrebbe aiutare a sfruttare questo legame sociale e usarlo per sempre. Ad esempio, vediamo già gruppi di fan che creano banche del cibo o pagine di crowdfunding per altri fan che non conoscono nemmeno. Speriamo che questo studio stimoli l’interesse a ridurre i conflitti tra gruppi attraverso una più profonda comprensione dei fattori psicologici e situazionali che lo guidano.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Brazil’s football warriors: Social bonding and inter-group violence” by Martha Newson, Tiago Bortolini, Michael Buhrmester, Silvio Ricardo da Silva, Jefferson Nicássio Queiroga da Aquino, and Harvey Whitehouse in Evolution & Human Behaviour. Published June 21 2018.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Le perle di R. ha detto:

    Rispondere alla violenza con la violenza non è mai una buona idea.

    Mi piace

    1. no direi proprio di no, cara Rita..

      Piace a 1 persona

  2. almerighi ha detto:

    branchi di invasati che seguono il più forte o il più stupido

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...