I sensi

Risultati immagini per senses saatchi art
Senses (Lucas McDaniel)

Si dice che qualcuno abbia un sesto senso.
Inteso come una qualità percettiva, in grado di captare o prevenire situazioni emozionali, particolari.
Io penso che ogni persona, in realtà, possiede” antenne speciali”, simili a quelle degli insetti, per avvertire le vibrazioni dell’ambiente circostante.
Ed ecco che, se spruzzassimo qualche soffio di sensibilità su quegli apparati allungati verso il cielo, i sensi si espanderebbero.
Non solo udiremmo, ma saremmo in grado di ascoltare. Di percepire i silenzi. Di ammortizzare i rumori del cuore.
Potremmo parlare, facendo maggior attenzione al suono della voce. Ad usare con gentilezza le parole, senza ferire. Ad utilizzare la bocca, anche per baciare.
Perché spesso, ci dimentichiamo del potere di un bacio. Che sia appassionato, dolce o schioccante. Dato sui capelli, sulla fronte di un bimbo o di un anziano. In quel gesto, soffieremmo tutto il nostro affetto o le parole sospese…
Potremmo” toccare” con cura. Impegnandoci a non guardare sempre l’orologio. Daremmo una stretta di mano forte, prolungata.
Dedicheremmo più tempo alla scrittura, a sfogliare le pagine di un libro che aspetta da tempo di esser riaperto.
Quanto potere hanno le nostre dita!
Fano male se chiuse a pugno, è vero, ma quanto danno sollievo se aperte ad accarezzare.
E se insieme alle braccia, sapessero avvolgere stretti i cuori delle persone…
Tutti, anche se lontani, in quell’abbraccio sentirebbero di essere ancora a casa.
E che dire dell’olfatto?
Se imparassimo a respirare più a fondo, con calma, allargando la cassa toracica come fosse uno strumento musicale, saremmo in grado di odorare profumi di ricordi e non solo di torti subiti.
Anche la vista, potrebbe trasformarsi in sesto senso.
Sì.
Se guardassimo oltre le apparenze.
Se cercassimo di notare con maggior attenzione, chi ci cammina a fianco.
Perché gli occhi, sanno restituire dignità.
Perché anche se nascosti, versano le stesse, identiche lacrime.
E se chiusi, sanno regalare, tutti, indistintamente, bellissimi sogni.

Dina

12 commenti Aggiungi il tuo

  1. vincenza63 ha detto:

    Grazie Dina per questo bellissimo post!
    Fa riflettere e, perché no. Sperare in una rinascita.
    A presto
    Vicky

    Piace a 2 people

    1. Emozioni ha detto:

      Grazie Vicky.
      Sì, la speranza, se diventa compagna dei nostri passi, è una grande alleata.
      A presto.

      Mi piace

      1. vincenza63 ha detto:

        🌟🌟🌟 la nostra stella nella notte

        Piace a 1 persona

  2. alemarcotti ha detto:

    Belle le antenne speciali… 😍

    Piace a 2 people

    1. Le perle di R. ha detto:

      Anche a me sono piaciute 😀

      Piace a 2 people

    2. Emozioni ha detto:

      Saremmo come farfalle meravigliose.
      Ma, nel tuo caso, anche api straordinarie 😉

      Piace a 1 persona

  3. Aria di Bosco ha detto:

    Una bella testa su uno spirito che non è da meno…
    Si hai fatto delle considerazioni molto profonde.

    Piace a 1 persona

  4. Emozioni ha detto:

    Ascoltarsi ed ascoltare, è fondamentale.
    Nutrire con tenacia i nostri sensi, ci fa apprezzare ciò che di bello ci circonda.
    Grazie!

    Mi piace

  5. El Blog de Úrsula ha detto:

    Lovely post!
    Thank you 💜

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...