Il testosterone induce a comprare

Risultati immagini per fast car saatchi art
Bounce Back (Greg Beebe)

Alcuni uomini, a quanto pare, non ne hanno mai abbastanza di beni di lusso come auto sportive o abiti firmati. Ora, gli scienziati hanno capito il motivo: testosterone. Un nuovo studio mostra che il testosterone ha un effetto misurabile sulla preferenza di un uomo per i marchi che sono considerati come status symbol. Per esempio, un uomo con un livello più alto di testosterone nel suo corpo più probabilmente preferirà un paio di jeans Dolce e Gabbana su un paio di Levi’s. Questo ha senso, secondo gli autori dello studio che appare su Nature Communications, perché una delle funzioni primarie del testosterone è quella di generare comportamenti sia di ricerca dello stato che di protezione dello stato. Nel regno animale, il testosterone promuove l’aggressività, ma l’aggressività è al servizio dello status. Molti comportamenti umani sono comportamenti riutilizzati visti nei nostri parenti primati. Quindi, qui, stiamo sostituendo l’aggressione fisica con una sorta di aggressione “al consumo”. Lo studio, condotto da ricercatori del Caltech, della Wharton School dell’Università della Pennsylvania, della University of Western Ontario e del Laboratorio ZRT, arriva al cuore biologico di ciò che chiamiamo consumo appariscente, la pratica umana di acquisire e sfoggiare beni di lusso e servizi per aumentare il proprio status sociale. Si possono paragonare i costi di questo comportamento al costo e al peso delle elaborate code trasportate dai pavoni maschi. Se non avesse bisogno di attrarre compagni, un pavone starebbe meglio senza la coda. Sarebbe stato più facile per il pavone sfuggire ai predatori e sarebbe stato più facile trovare cibo se non stesse trasportando quella coda. In biologia, questo è noto come segnalazione costosa. Un uomo probabilmente starebbe meglio senza lavorare tanto per poter guadagnare tanti soldi per comprare un’auto ma, comprando quell’auto, sta mostrando alla gente che è abbastanza ricco da poterlo fare. Lo studio ha incluso 243 volontari maschi di età compresa tra 18 e 55 che sono stati scelti a caso per ricevere una dose di gel di testosterone o gel placebo che avrebbero assorbito attraverso la loro pelle. Sono stati mandati a casa e hanno chiesto di tornare al laboratorio circa quattro ore dopo, quando i livelli di testosterone nel sangue sarebbero stati prossimi al picco. Al loro ritorno, hanno partecipato a compiti progettati per valutare le loro preferenze per diversi tipi di merci. Il primo compito presentava ai partecipanti una scala di 10 punti che aveva un marchio associato ad alto status sociale ad un’estremità e un marchio con uno status sociale inferiore all’altra estremità, ma comunque di qualità. È stato chiesto loro di spostare un cursore verso il marchio che preferivano con la vicinanza del cursore al marchio che indicava quanto fosse forte la loro preferenza. I dati raccolti dai ricercatori durante questo compito hanno dimostrato che gli uomini che hanno ricevuto una dose di testosterone avevano una preferenza più forte per i marchi di lusso rispetto agli uomini che hanno ricevuto il placebo. Il secondo compito è stato progettato per stuzzicare l’effetto del testosterone sul desiderio di bene di lusso da altri potenziali effetti, come un aumento del desiderio di beni di alta qualità o di beni che evocavano un senso di potere. L’attività ha presentato ai partecipanti allo studio una serie di annunci per beni di consumo come un’auto, un paio di occhiali da sole o una macchina per il caffè. Ai partecipanti è stata presentata casualmente una delle tre versioni di un annuncio per ciascun articolo, con ciascuna versione dell’annuncio che enfatizzava la qualità, il lusso o la potenza dell’oggetto. Dopo aver esaminato l’annuncio, è stato chiesto loro di valutare il loro atteggiamento nei confronti di quell’oggetto su una scala da 1 a 10. I dati di questo compito – come il primo compito – hanno mostrato che gli uomini che hanno ricevuto una dose di testosterone avevano una preferenza più forte per i beni di lusso rispetto agli uomini che avevano ricevuto il placebo. Non c’è stato un aumento corrispondente della preferenza per le merci pubblicizzate come potenti o di qualità superiore. Nei nostri parenti più stretti, i maschi passano molto tempo ed energie a combattere per stabilire il dominio. Lo facciamo anche noi, ma le nostre armi sono ciò che indossiamo, guidiamo e viviamo piuttosto che artigli, pugni e muscoli. Non abbiamo code colorate, ma auto lussuose, l’evoluzione non ci ha migliorato poi tanto.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Single-dose testosterone administration increases men’s preference for status goods” by G. Nave, A. Nadler, D. Dubois, D. Zava, C. Camerer & H. Plassmann in Nature Communications. Published July 3 2018.

19 commenti Aggiungi il tuo

      1. titti onweb ha detto:

        Ahhahahhahhhhhaha
        Grazie sempre, Daniele, per la tua accuratezza e la costanza ⭐

        Mi piace

      2. Grazie a te per la costanza nel leggere ciò che scrivo! 😘

        Mi piace

      3. titti onweb ha detto:

        Per il principio del contrario della noncuranza😊….disinteresse, insensibilità eccetera

        Piace a 1 persona

      4. Quindi leggi gli articoli solamente per empatia e sensibilità! detto in altro modo ti dispiacerebbe se nessuno li leggesse😂😂

        Mi piace

      5. titti onweb ha detto:

        Ah no parlavo di te! 😀😀😀😀

        Piace a 1 persona

  1. Giuliana ha detto:

    Ma allora può essere che l’ho anch’io? 😁

    Mi piace

    1. Non ho parlato di shopping compulsivo… 😁

      Mi piace

      1. Giuliana ha detto:

        Per la verità io sono oculata nel comprare cose inutili 😊

        Piace a 1 persona

  2. Dato che anche le donne lo hanno nel sangue …

    Mi piace

    1. Ma voi avete il gusto per lo shopping, non lo fate per esibire

      Piace a 1 persona

      1. Anche le donne esibiscono il loro status con gioielli, abiti costosi ecc.

        Mi piace

      2. … Ma anche le donne hanno il testosterone

        Mi piace

      3. Solamente lo studio è stato effettuato solamente sugli uomini

        Piace a 1 persona

      4. Meglio non sondare il lato oscuro delle donne 😂😂😂

        Mi piace

  3. Le perle di R. ha detto:

    Già… “l’evoluzione non ci ha migliorati” 😞

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...