L’odore del caffè migliora le capacità matematiche

Risultati immagini per coffee saatchiart
Coffee (Stevan Sucevic)

Bere caffè sembra avere i suoi vantaggi. Oltre alla spinta fisica che offre, il caffè può ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete e demenza. Il caffè può persino aiutarci a vivere più a lungo. Ora, ci sono altre buone notizie: la ricerca presso lo Stevens Institute of Technology rivela che il profumo del caffè da solo può aiutare le persone a fare meglio nella parte analitica del Graduate Management Aptitude Test, o GMAT, un test adattivo al computer richiesto da molte scuole di business. Il lavoro, pubblicato su Journal of Environmental Psychology, mette in luce non solo la forza nascosta del profumo e il potenziamento cognitivo che può fornire nei compiti analitici, ma anche l’aspettativa che gli studenti si comportino meglio in questi compiti. Non è solo il fatto che il profumo simile al caffè ha aiutato le persone a svolgere meglio i compiti analitici, il che era già interessante, ma anche che questa aspettativa era almeno in parte responsabile delle loro prestazioni migliorate. In breve, l’odore di un profumo simile al caffè, che non contiene caffeina, ha un effetto simile a quello di bere caffè, suggerendo un effetto placebo del profumo di caffè. Nel loro lavoro, i ricercatori hanno somministrato un test di algebra GMAT di 10 domande in un laboratorio informatico a circa 100 studenti universitari, divisi in due gruppi. Un gruppo ha effettuato il test in presenza di un profumo simile al caffè, mentre un gruppo di controllo ha eseguito lo stesso test, ma in una stanza senza profumo. Hanno scoperto che il gruppo nella sala dell’odore del caffè ha ottenuto punteggi significativamente più alti nel test. L’accelerazione del primo gruppo nel pensiero veloce potrebbe essere spiegata, in parte, dall’aspettativa che un profumo di caffè aumenterebbe la vigilanza e successivamente migliorerebbe le prestazioni? Il team ha progettato un’indagine di follow-up, condotta tra più di 200 nuovi partecipanti, interrogandoli sulle convinzioni su vari profumi e sui loro effetti percepiti sulle prestazioni umane. I partecipanti credevano che si sarebbero sentiti più vigili ed energici in presenza di un profumo di caffè, contro un profumo di fiori o senza profumo; e quell’esposizione al profumo di caffè aumenterebbe le loro prestazioni in compiti mentali. I risultati suggeriscono che le aspettative sulla performance possono essere spiegate dalle convinzioni secondo le quali il solo profumo di caffè rende le persone più vigili ed energiche. I ricercatori stanno cercando di esplorare se i profumi simili al caffè possono avere un effetto placebo simile su altri tipi di performance, come il ragionamento verbale. Inoltre la scoperta – che il profumo simile al caffè agisce come un placebo per le prestazioni di ragionamento analitico – ha molte applicazioni pratiche, incluse molte per le imprese. I datori di lavoro, gli architetti, gli sviluppatori di edifici, i gestori di spazi commerciali e altri possono usare profumi delicati per contribuire a plasmare l’esperienza dei dipendenti o degli occupanti con il loro ambiente. È un’area di grande interesse e potenziale.

Daniele Corbo

Bibliografia: “The impact of coffee-like scent on expectations and performance” by Adriana Madzharov, Ning Ye, Maureen Morrin, Lauren Block in Journal of Environmental Psychology. Published April 23 2018.

30 commenti Aggiungi il tuo

  1. Interessante. Spero valga anche per il cioccolato.

    Mi piace

    1. Per ora studi sul cioccolato non ne ho letti. Inoltre il caffè ha un odore più penetrante, per cui l’effetto è maggiormente visibile. Buona domenica, cara Elena

      Mi piace

  2. olgited ha detto:

    Bella notizia!Buona domenica,ciao…

    Piace a 1 persona

    1. Grazie cara! Buona domenica anche a te!

      Mi piace

  3. Tiziana ha detto:

    Senza caffè non potrei stare. Buona domenica.

    Piace a 1 persona

    1. Neanche io!!! Buona domenica, cara Tiziana!

      Piace a 1 persona

  4. caterina rotondi ha detto:

    Il solo profumo di caffè,sia in casa che per strada nei bar,mi mette addosso una marcia in più di benessere generale di affrontare con positività i problemi della vita,anche perché…dietro quel profumo, ci sono sempre tanti ricordi piacevoli di momenti gioiosi famigliari,principalmente…della nostra infanzia,di nostra madre…
    Vuoi mettere anche l’energia che sprigiona nell’aria l’aroma.. a mia figlia piace solo quello, per me è un rito di piacevolezza e concentrazione,minimo… tre volte al giorno.
    Quindi,non mi meravigliano queste scoperte.. lo sapevo già da tanto.
    Buona domenica.

    Mi piace

    1. Gli odori in generale hanno un potere rievocativo notevole, ma credo che il caffè abbia questa capacità di aprire finestre sui ricordi come poche altre cose! Buona domenica, cara

      Mi piace

    1. Il caffè è fondamentale!!!

      Mi piace

  5. Stefania Giannetto ha detto:

    Ora so cosa fare prima di un compito in classe di matematica.

    Piace a 1 persona

    1. Ahahahaha, anche durante il compito sniffa caffè!

      Piace a 1 persona

      1. Stefania Giannetto ha detto:

        Basta che non mi arrestano per spaccio😂😂

        Mi piace

  6. Le perle di R. ha detto:

    Io non bevo abitualmente caffè, a parte casi in cui è un ingrediente importante per la realizzazione di un dolce, ma ho una domanda: nell’articolo specifichi che il profumo del caffè non deve contenere caffeina, fa differenza?

    Mi piace

    1. Giusta osservazione. Non fa differenza, ma i ricercatori in questo modo hanno dimostrato che l’effetto non è dato dalla caffeina, ma dall’odore

      Piace a 1 persona

      1. Le perle di R. ha detto:

        Grazie per la spiegazione 😊

        Mi piace

  7. Emozioni ha detto:

    Niente da fare.
    Non riuscirò mai a migliorare con i numeri ed i problemi.
    Non bevo caffè. Non mi piace il profumo.
    Ecchecaspiterina🤨

    Mi piace

    1. Ahahahah, dai potrai anche farne a meno!

      Mi piace

  8. etiliyle ha detto:

    Un profumo indescrivibile

    Piace a 1 persona

  9. italiafinlandia ha detto:

    Sono senza speranza. Non ci ho mai saputo fare con la matematica…nemmeno adesso che bevo questi lunghi caffe’ finlandesi!… 😉

    Mi piace

    1. ahahah, ho detto che migliora non che faccia miracoli! che bella la Finlandia!!!

      Piace a 1 persona

      1. italiafinlandia ha detto:

        Grazie, Daniele, sono contenta che ti piaccia questo paese. Hai ragione: anche il caffe’ finnico non fa miracoli! 😉

        Mi piace

      2. In realtà mi piacciono tutti i paesi scandinavi, ma grazie al tuo blog sto conoscendo meglio la Finlandia e me ne sto innamorando!

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...