Aritmetica e cervello

Risultati immagini per mathematics saatchi art
Do The Math (Courtney Novak)

Uno gnu sa quando è in inferiorità numerica rispetto a un branco di iene affamate, grazie a una funzione cerebrale primitiva chiamata Approssimate Number System o ANS. Gli animali sono nati con essa. Gli scienziati hanno a lungo creduto che la capacità dell’essere umano di risolvere problemi come 3 + 2 = 5 dipendesse dalla precisione del proprio ANS. Ma un nuovo studio, pubblicato sulla rivista Human Brain Mapping, mette in discussione il ruolo causale di ANS nell’abilità matematica. Questo studio mostra che guadagnando esperienza con la matematica simbolica, che è un’invenzione culturale umana, si affina questo evolutivamente antico sistema di discriminazione delle quantità, non il contrario. I ricercatori hanno misurato la precisione dell’ANS dei bambini nella corteccia parietale utilizzando la risonanza magnetica funzionale. I risultati suggeriscono che la matematica simbolica precoce raffina l’ANS, ma non che l’ANS sorregga lo sviluppo successivo della matematica simbolica. Questa scoperta è un bell’esempio della capacità di modellare il cervello che ha l’educazione scolastica. Questo ha importanti implicazioni concrete da applicare sulle persone. Molti studi hanno cercato l’ANS chiedendo ai partecipanti di fare stime di punti o lunghezze delle linee. Tuttavia, il suggerimento che la formazione possa essere fuorviata,infatti sarebbe una buona idea avere una forte capacità simbolica. Il problema centrale nelle disabilità matematiche, o discalculia, può essere nella conoscenza simbolica, portando ad un ANS meno accurato. Non solo abbiamo bisogno di rivalutare le teorie che sostengono la necessità di un ruolo causale di ANS nelle disabilità matematiche, ma l’obiettivo del team suggerisce che si dovrebbero concentrare gli interventi sulla costruzione di conoscenza dei simboli e il loro significato. Gli studi suggeriscono che addestrare i bambini a confrontare i numeri simbolici, anziché i punti, porta ad un maggiore apprendimento e miglioramento delle capacità nell’aritmetica.

Daniele Corbo

Bibliografia:“Fluency in symbolic arithmetic refines the approximate number system in parietal cortex” by Macarena Suárez‐Pellicioni and James R. Booth in Human Brain Mapping. Published July 19 2018.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. America On Coffee ha detto:

     sistemi numerici hanno aiutato tremendamente l’uomo. Io sono ancora a Pondera. tecnologia come continua a innovare. ma temo gli scietisti nsme come guru.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...