L’ultimo bicchiere

Risultati immagini per alcohol saatchi art
Gin & Tonic (jane kell)

Un altro drink
solo uno,
è il mio modo di brindare
alla vita che non ho avuto
agli amici che mi hanno abbandonato
all’amore mai nato,
tanto svanirò nei fumi dell’alcol
e nessuno saprà che sono esistito,
particella dimenticata
con cui nessun atomo ha reagito
sono sfuggito alle leggi gravitazionali,
accolto solo in questo liquido giallastro
che mi ha stregato il sangue
in cui ho galleggiato
aspettando la morte.
Ora sono solo
ma spero ancora,
qualche angelo arriverà
a strapparmi il bicchiere
a pulirmi le vene
a succhiare il veleno
che circola dolce
ed intossica l’anima
rendendola cieca
eclissando la luce.
Eppure spero ancora.

Daniele Corbo

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Moon ha detto:

    Mi piace molto…ma dopo il tuo articolo sull’alcolismo mi fa un po’ paura… no?

    Mi piace

    1. in realtà l’articolo mi ha ispirato la poesia…

      Piace a 1 persona

  2. Daniela ha detto:

    grave piaga quella, difficile da debellare quando si entra nel suo ingranaggio

    Mi piace

    1. Si, c’è bisogno di tanta forza e di molto aiuto.

      Piace a 1 persona

  3. Este poema lleva mucho sentimiento. Es bellísimo.
    Un abrazo amigo. Un gusto poder leerte.

    Mi piace

    1. Gracias a ti, querida! Un abrazo

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...