L’effetto delle esperienze personali sulla depressione

Immagine correlata
Depression (giorgi kadagishvili Gio Art)

Gli eventi della vita indirizzano le nostre esistenze ed anche la mente ovviamente non è indifferente a ciò che ci accade. Uno studio condotto su ragazze adolescenti riporta che i recenti eventi della vita influenzano i sintomi depressivi in ​​modo diverso, a seconda di come il cervello risponde alla vittoria e alla perdita. Una forte risposta cerebrale alla vincita ha potenziato l’impatto positivo delle esperienze positive sui sintomi, mentre una forte risposta alla perdita ha aumentato l’impatto negativo delle esperienze negative sui sintomi. I risultati sono stati pubblicati in Biological Psychiatry: Cognitive Neuroscience and Neuroimaging . Questa scoperta aiuta a perfezionare la nostra comprensione di come due tipi di noti fattori di rischio per la depressione, l’esposizione ad eventi vitali e la risposta neurale a vittorie e perdite, possano interagire per influenzare la depressione. Il legame tra risposta cerebrale, impatto delle esperienze quotidiane e sintomi depressivi nello studio indica che la funzione cerebrale determina come le esperienze di vita contribuiscono al rischio e alla protezione contro i sintomi depressivi. L’esposizione ad eventi di vita negativi in ​​particolare è stata fortemente correlata all’aumento del rischio di depressione. Questo studio è nuovo nel senso che andiamo oltre eventi negativi per indagare gli effetti unici degli eventi della vita sia positivi che negativi sui sintomi depressivi durante un periodo di sviluppo vulnerabile, la prima adolescenza. Le ragazze adolescenti, di 8-14 anni, hanno svolto un compito in cui potevano vincere o perdere denaro. Le ragazze con una risposta cerebrale più forte alla vincita hanno mostrato una relazione tra eventi di vita positivi che dipendono dal loro comportamento – come fare un nuovo amico – e ridurre i sintomi depressivi. Le ragazze il cui cervello è più reattivo a vincere sono più capaci di cogliere i benefici delle esperienze positive che creano nelle loro vite. Lo studio ha anche scoperto che le ragazze con una forte risposta alle perdite hanno mostrato una relazione tra eventi di vita negativi indipendenti dal loro comportamento, come l’esperienza di un disastro naturale e sintomi depressivi aumentati. Ciò significa che le ragazze il cui cervello è più sensibile alla perdita sono più vulnerabili agli effetti degli eventi negativi, in particolare quelli che sfuggono al loro controllo. Questi risultati forniscono una finestra su come i meccanismi nel cervello potrebbero essere mirati a modificare gli effetti di esperienze positive e negative sugli stati d’animo delle ragazze durante un periodo critico di sviluppo nelle loro vite. I risultati suggeriscono che i trattamenti progettati per aumentare le risposte al vincere o ridurre le risposte alla perdita potrebbero contribuire a rafforzare l’effetto di esperienze positive o ridurre l’effetto dannoso delle esperienze negative. Modificare gli effetti di queste esperienze potrebbe aiutare a proteggere o ridurre il rischio di depressione.

Daniele Corbo

Bibliografia: “La funzione striatale ventrale interagisce con eventi di vita positivi e negativi per predire i sintomi depressivi giovanili concomitanti” di Katherine R. Luking PhD, Brady D. Nelson PhD, Zachary P., Infantolino PhD, Colin L. Sauder PhD, e Greg Hajcak PhD in Biological Psychiatry: Neuroscienze cognitive e Neuroimaging . Pubblicato il 30 luglio 2018.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Muy interesante. Me encanta. Mucho que aprender. Sobre este tema. Poco comprendido en quienes la padecen.
    Un abrazo grande y saludos

    Mi piace

    1. sí, las personas con depresión no se comprenden bien y se ignora la importancia de las elecciones personales en el desarrollo de la incomodidad. Un fuerte abrazo

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...