Una Donna sa lottare

IMG_20180911_104355.jpgUna donna trova la forza di lottare sempre per chi ama, il problema sorge quando si tratta di lottare per sé stessa. Essere fragile seppur indipendente, essere sottovalutato seppur generatrice di nuova vita. Martire del suo cuore, a volte, portatrice di sogni verso chi la circonda, sempre. Ecco chi è una donna che lotta. È semplicemente quel tipo di donna che ha bisogno di avere con sé chi ama, per avere un valido motivo per voler vincere ogni tipo di male e difficoltà. Non perché voglia aiuto ma perché porta dentro sé un bisogno estremo di sentirsi ancora utile in una vita che non le permette sempre di poterlo essere. Quel bisogno di amare. Una donna che lotta non trascura niente ed impara a non trascurare nemmeno più il suo corpo, la sua mente, il suo spirito. Lo fa, perché vuole fare e dare ancora molto, lo fa, perché è una ribelle verso ogni tipo di rassegnazione. Una donna sa lottare poiché quando ama è in grado di ridurre in polvere un intero monte. Questo è il suo potere, l’amore. Ed anche quando non ne riceve riesce a trovarlo dentro, frugando nel cassetto della propria anima dove vi riposano abbracci, parole e carezze, di quelle belle e ristoratrici. Non è immune a forti crisi, a momenti in cui la solitudine verso se stessa la segna nel volto, ma è proprio in queste che prende i suoi guantoni da pugile e ricomincia a farsi valere. Una donna sa lottare anche quando la malattia la vuol cambiare, lei non ci sta, lei è testarda al punto tale di riuscire a gestirla al meglio, se davvero lo vuole. Una donna che sa lottare altro non è che una donna che è stata capace di arrendersi all’amore è che grazie a questo acquisisce una forza soprannaturale.

Elisabeth Gioia Carbone

@ElyGioia

12 commenti Aggiungi il tuo

  1. 0000giada ha detto:

    Bellissime parole. Leggendoti Mi sento Orgosliosa di essere Donna.
    GRAZIE.

    Piace a 1 persona

  2. 0000giada ha detto:

    Orgogliosa ( scusate errore)

    Piace a 1 persona

  3. Vale Yukteswar ha detto:

    Sarebbe bello che scrivesse, “La violenza della Donna”

    Mi piace

      1. Vale Yukteswar ha detto:

        Si, come funziona, quali meccanismi ha. Come agisce psicologicamente. Quali effetti crea e cosa ottiene dalla violenza data e ricevuta. La funzione degli attacchi verbali e di strutturare situazioni giuridiche. (Ho avuto pessime esperienze…) spero di rifarmi con un alto profilo di umanità …

        Mi piace

      2. Vale Yukteswar ha detto:

        Si. Sperando di non offendere la sensibilità di nessuno.

        Mi piace

  4. Le perle di R. ha detto:

    “Una donna che lotta non trascura niente ed impara a non trascurare nemmeno più il suo corpo, la sua mente, il suo spirito. Lo fa, perché vuole fare e dare ancora molto, lo fa, perché è una ribelle verso ogni tipo di rassegnazione.” Questo passaggio mi è piaciuto particolarmente, come anche: “Non è immune a forti crisi, a momenti in cui la solitudine verso se stessa la segna nel volto, ma è proprio in queste che prende i suoi guantoni da pugile e ricomincia a farsi valere. “

    Piace a 2 people

  5. Laura Parise ha detto:

    L’ha ribloggato su Laura Parisee ha commentato:
    Assolutamente da leggere fino all’ultima parola.
    Io mi ci vedo. E voi?
    Laura

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.