Il profumo di donna

Risultati immagini per scent of woman saatchi art
The scent of white flowers (Anna Zawadzka Dziuda)

Gli ormoni riproduttivi controllano il ciclo mensile di una donna e regolano la fertilità. Uno studio, appena pubblicato su Proceedings of the Royal Society B, mostra anche che gli ormoni riproduttivi sono anche legati a quanto risulta attraente una donna con il suo odore. I ricercatori dell’Università di Berna dimostrano che alcune donne hanno un odore migliore per gli uomini rispetto ad altre. Vale a dire quelli che sono “i più adatti” per la riproduzione. Non ci fidiamo solo dei nostri occhi ma seguiamo anche il nostro naso: non è solo l’impressione visiva che gioca un ruolo importante nella scelta del partner ma anche il loro profumo – sia nel regno animale che negli esseri umani. Precedenti studi hanno dimostrato che l’odore di una donna cambia nel ciclo mestruale: una donna ha un odore più attraente per il naso maschile durante i giorni più fertili, durante il periodo in cui può effettivamente riprodursi. Questo era rimasto senza risposta fino ad ora: certe donne hanno un odore “migliore” di altre? Un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Psicologia Sociale e Neuroscienze Sociali dell’Università di Berna, in collaborazione con i colleghi dell’Università di Costanza, il Thurgauer Institute of Economics e l’University Hospital, Inselspital di Berna, hanno ora dimostrato che questo è quello succede in realtà: il profumo di certe donne è universalmente più attraente per gli uomini di altri. Il team di ricercatori ha anche scoperto il motivo: le donne sono percepite come più o meno attraenti dagli uomini a seconda dei livelli ormonali: Le donne con alti livelli di estrogeni e di progesterone sono più attraenti per gli uomini in senso olfattivo. Che senza dubbio ha senso da una prospettiva evolutiva: questi livelli ormonali, un sacco di estrogeni e poco progesterone, indicano un’alta fertilità femminile. Secondo la teoria dell’evoluzione, gli uomini cercano donne con cui possano riprodursi con successo. I ricercatori hanno anche studiato altri fattori che potrebbero influenzare l’odore del corpo: l’ormone dello stress cortisolo e alcuni geni che hanno un impatto sul sistema immunitario. Diversi studi postulano che la scelta di un partner si basa su di un sistema immunitario diverso in modo che i bambini ricevano la migliore difesa possibile contro i patogeni sin dalla nascita. Ma i risultati mostrano chiaramente: questi due fattori non hanno un’influenza su quanto sia attraente il profumo femminile. I ricercatori hanno condotto il loro studio con 28 donne e 57 uomini. Le donne che hanno donato al fine della ricerca il loro odore corporeo hanno seguito un protocollo rigoroso per minimizzare tutti i fattori che avrebbero potuto distorcere l’odore. Le donne non erano autorizzate a usare la contraccezione ormonale, non avevano il permesso di condividere il letto con nessuno durante il periodo della raccolta degli odori, si lavavano e si vestivano usando detersivi neutri e non bevevano alcolici o mangiavano cibi piccanti in questi giorni . Durante il periodo di massima fertilità hanno bloccato i tamponi di cotone nelle ascelle durante la notte per “catturare” il loro unico odore corporeo. I loro livelli ormonali sono stati determinati utilizzando campioni di saliva. Più tardi, gli uomini hanno annusato i tamponi di cotone in laboratorio e assegnato ogni odore da 0 a 100 punti. Gli ormoni riproduttivi sono indicatori della fertilità di una donna. E più alti sono i loro livelli, più attraente è la donna per gli uomini. L’estrogeno, ad esempio, ha anche un effetto positivo su quanto sia visivamente attraente una donna, come mostrano gli studi: alti livelli di estrogeni rendono il viso e il corpo di una donna attraente per gli uomini. E anche il loro profumo, con le donne che non usano la contraccezione ormonale in nessun caso. Lo studio non ha indagato su come la pillola influisce su questo, tuttavia, si presume che la contraccezione ormonale possa distorcere l’odore del corpo.

Daniele Corbo

Bibliografia: “The scent of attractiveness: levels of reproductive hormones explain individual differences in women’s body odour” by Janek S. Lobmaier, Urs Fischbacher, Urs Wirthmüller, and Daria Knoch in Proceedings of the Royal Society B. Published September 12 2018.

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. Maria ha detto:

    Che bella la natura umana 😍 . Mio fratello a volte dice che mi sente addosso un odore, ma che io non percepisco 😐 . È curioso anche il fatto che io ricordi l’odore di mia mamma quando da piccola dormivo con lei, odore solo suo.
    D’altra parte, la cosa che mi colpisce è il fatto che avere molti estrogeni abbia quindi i suoi pro e i suoi cotro perché, se da un lato più si hanno e più si ha un buon odore, d’altra parte più si hanno e più ci si espone ad un maggiore rischio di contrarre un tumore.

    Mi piace

  2. Maria ha detto:

    P.s. bellissima l’immagine!! 😍

    Mi piace

  3. alemarcotti ha detto:

    Interessante😀

    Mi piace

  4. - ElyGioia - ha detto:

    Davvero interessante. Avevo già letto qualcosa a riguardo ed è vero. Mi associo a Maria, mia figlia, nonostante non sia più piccola piccola, specie quando sta male, apre il mio armadio e tiene sempre con sé il foulard che sono solita ad usare, dicendomi “mamma ha il tuo odore”.

    Piace a 1 persona

    1. Anche se l’articolo si riferiva più ad un’attrazione maschio-femmina sicuramente il tuo esempio è interessante 😊

      Mi piace

      1. - ElyGioia - ha detto:

        Si scusami ultimamente tendo ad amplificare i temi, a volte trovandomici poi fuori

        Mi piace

      2. I tuoi commenti sono sempre graditi! Buona serata cara

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.