I detergenti domestici potrebbero causare obesità nei bambini

Risultati immagini per Cleaners saatchi art
A terrible vacuum cleaner (sergey andreev)

Uno studio canadese pubblicato su CMAJ suggerisce che i prodotti per l’igiene della casa comunemente usati potrebbero rendere i bambini sovrappeso alterando il loro microbiota intestinale. Lo studio ha analizzato la flora intestinale e il peso di 757 bambini della popolazione generale all’età di 3-4 mesi e all’età di 1 e 3 anni, esaminando l’esposizione a disinfettanti, detergenti e prodotti eco-compatibili utilizzati in casa. Associazioni con alterata flora intestinale nei bambini di 3-4 mesi erano più forti per l’uso frequente di disinfettanti domestici come detergenti multisurface, che mostravano livelli inferiori di batteri Haemophilus e Clostridium ma livelli più elevati di Lachnospiraceae. I ricercatori hanno anche osservato un aumento dei batteri Lachnospiraceae correlati ad una pulizia più frequente con disinfettanti.I ricercatori hanno scoperto che i bambini che vivono in famiglie in con vengono usati disinfettanti almeno una volta alla settimana avevano il doppio delle probabilità di avere livelli più alti di Lachnospiraceae dei microbi intestinali all’età di 3-4 mesi e quando avevano 3 anni, il loro indice di massa corporea era più alto di quello dei bambini non esposti ad un uso domestico pesante di disinfettanti. I bambini che vivevano in famiglie che utilizzavano detergenti eco-compatibili avevano diversi microbioti e avevano meno probabilità di essere sovrappeso da piccoli. Quei bambini che crescevano nelle famiglie in cui veniva fatto uso intenso di eco-detergenti avevano livelli molto inferiori di Enterobacteriaceae dei microbi intestinali. L’uso di prodotti eco-compatibili può essere collegato a stili di vita materni e abitudini alimentari più sani, contribuendo a sua volta ai microbiomi intestinali più sani e al peso dei bambini. I prodotti per la pulizia antibatterica hanno la capacità di modificare il microbioma ambientale e alterare il rischio di sovrappeso in bambini. C’è una plausibilità biologica alla scoperta che l’esposizione precoce ai disinfettanti può aumentare il rischio di obesità infantile attraverso le alterazioni dei batteri all’interno della famiglia delle Lachnospiraceae. Sono necessai ulteriori studi per esplorare l’intrigante possibilità che l’uso di disinfettanti domestici possa contribuire alle complesse cause dell’obesità attraverso meccanismi mediati microbicamente.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Postnatal exposure to household disinfectants, infant gut microbiota and subsequent risk of overweight in children” by Mon H. Tun, Hein M. Tun, Justin J. Mahoney, Theodore B. Konya, David S. Guttman, Allan B. Becker, Piush J. Mandhane, Stuart E. Turvey, Padmaja Subbarao, Malcolm R. Sears, Jeffrey R. Brook, Wendy Lou, Tim K. Takarao, James A. Scott and Anita L. Kozyrskyj; for the CHILD Study Investigators in CMAJ. Published September 17 2018.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. pikaciccio ha detto:

    questa è strana proprio strana ….

    Mi piace

    1. Neanche tanto, l’esposizione a sostanze chimiche ha degli effetti sull’organismo.

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...