Luce al mattino

Risultati immagini per window saatchi art
Window Woes (Janay Everett)

Urla assordanti
che trafiggono la notte
e squassano le ombre
in un lamento uniforme
che attrae i fantasmi
di un passato malevolo
che avvelena il presente
e rende marcio il futuro.
Paure che corrono veloci
nelle pieghe della mente
come accordi di chitarra
in un assolo sapiente
e tolgono il fiato
e non lasciano niente
promesse e speranze
sbattute via in un istante.
Si avvicina l’alba
e stai ancora piangendo
non ti curi del tempo
non aspetti un nuovo giorno
alle domande non hai risposte,
scegli ancora di aprire le imposte
e filtra un filo di luce
una musica lieve si perde nell’aria
forse puoi ancora respirare
non devi ancora mollare.

Daniele Corbo

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. 0000giada ha detto:

    non era un sogno. all’altezza anche stavolta.
    grazie Daniele per la tua GRAZIA

    Mi piace

    1. Grazie a te cara per il tuo sostegno 😘

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...