Pioggia

Risultati immagini per rain saatchi art
portrait in the rain (Daniel Maczynski)

Pioggia che cade
in un fosso fangoso
e non riflette trasparente
l’anima mia,
ma proietta il dolore
di una notte nera
che scurisce il mio volto
ed offusca i pensieri
cancellando la luce
dagli occhi miei rapiti
da un bagliore di eterno
che mi chiama da lontano
ma lo seguo cieco,
con fiducia, sperando.

Daniele Corbo

14 commenti Aggiungi il tuo

  1. Le perle di R. ha detto:

    Continuiamo a seguirlo. 🙂

    Mi piace

  2. lucetta ha detto:

    Succede a volte di essere immersi nel buio e nonostante tutto si continua a sperare. Ciao Daniele.

    Mi piace

    1. Anche se ci sembra che intorno sia tutto buio, la luce continua a brillare, bisogna volerla cercare. Buon pomeriggio Lucetta

      Piace a 1 persona

  3. cuoreruotante ha detto:

    È difficile, ma ce la si può fare… buona giornata 😊

    Mi piace

    1. L’importante è provarci… buona giornata a te, cara

      Piace a 1 persona

  4. Alberto Mrteh ha detto:

    “Diccineario” me ha traído hasta aquí y me alegro porque me ha gustado lo que he encontrado.
    Mucho ánimo para seguir con tu proyecto.
    Me gustaría invitarte a tomar un té con hierbabuena en “El zoco del escriba” y así sigamos hablando de lo que prefieras.
    Un abrazo.
    Alberto Mrteh (El zoco del escriba)

    Mi piace

    1. Su invitación es muy bienvenida. Estaré encantado de tomar un té y charlar con usted. un abrazo

      Piace a 1 persona

      1. Alberto Mrteh ha detto:

        Serás siempre bienvenido. Feliz día.

        Mi piace

  5. silvia1947 ha detto:

    Leggendo questi tuoi versi mi son ” apparsi ” gli occhi della mia consuocera malata d’ Alzheimer … Occhi spenti , con sporadici sprazzi di fievole luce ! Non è ancora nello stadio più avanzato e spero , con le cure che sta facendo ; riesca ancora a ritardare l’assenza completa ! Mi fa una tenerezza infinita e nello stesso tempo m’assale uno sconforto immenso per la mia inutilità d’ aiuto ! Quando vede la nipotina ( cinese di 3 anni , perché adottata quando aveva 16 mesi ) abbozza un sorriso … tra bambini ci si capisce …. Grazie per queste tue profonde riflessioni !

    Mi piace

    1. Non si è mai inutili se si partecipa al dolore…Grazie a te, cara

      Piace a 1 persona

    2. Cara Silvia, le tue parole mi hanno ispirato questi versi che regalo alla tua consuocera, sarebbe bello se glieli leggessi:

      Vorrei saperti far sorridere
      come quando ancora c’eri
      e la tua mente non era bambina
      ma volteggiava sopraffina
      tra parole ed emozioni
      e tracciava voli immaginari,
      adesso ho paura di essere inutile
      o forse mi spaventa essere simile,
      ma i tuoi occhi dicono tanto
      non sembra terribile morire piccoli
      sempre meglio che vivere spenti
      essere stati in balìa dei venti,
      io posso solo tenerti la mano
      e sussurrarti parole dolci piano piano,
      soffro con te delle tue assenze
      e sento che niente sarà stato vano.

      Daniele Corbo

      Spero ti piaccia, un abbraccio

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...