Come il cervello si orienta nei buffet

Risultati immagini per buffet saatchi art
Not my Cup of Tea (Heather Wallace)

Durante le feste con buffet, le persone fanno calcoli rapidi su quali piatti provare e quanto prendere da ciascuno di essi. I neuroscienziati della Johns Hopkins University hanno trovato una regione del cervello che sembra essere fortemente connessa a queste decisioni sulle preferenze alimentari. Lavorando con i ratti, i ricercatori hanno trovato una robusta attività neurale legata alla scelta del cibo in una parte del cervello precedentemente trascurata. I risultati, pubblicati sulla rivista Nature Communications , suggeriscono che questa area del cervello potrebbe essere la chiave per lo sviluppo di terapie e trattamenti per incoraggiare un’alimentazione sana. Hanno trovato una regione nel cervello che riflette la nostra percezione del cibo in modo sorprendentemente dominante. Il livello di attività cerebrale che hanno visto ha superato di gran lunga le aspettative. Il team di ricerca voleva sapere in che modo il cervello determina cosa e quanto da mangiare quando si hanno diverse buone opzioni di cibo. È una situazione che le persone affrontano quotidianamente, se non al buffet, quando guardano i menu dei ristoranti o quello che è nel frigorifero. Questo potrebbe sembrare automatico quando sei in fila al buffet, ma quando qualcuno sta prendendo in considerazione panino, formaggio o purè di patate, il cervello deve determinare rapidamente quale di quelle scelte abbastanza simili sarebbe più gratificante. Anche se possiamo avere tutto, il piatto che è il preferito verrà probabilmente mangiato più velocemente e con morsi più grandi. Per studiare questa domanda, i ricercatori hanno dato ai ratti due analoghi drink zuccherini. I ratti preferivano quello fatto con saccarosio su quello con maltodestrina, e quando ricevevano saccarosio lo leccavano più velocemente. Per diversi giorni, ai ratti veniva somministrato un drink o l’altro. Nel frattempo, il team ha mappato l’attività cerebrale dei ratti proprio nel momento in cui gli animali hanno realizzato quale bevanda avevano ottenuto, individuando i neuroni che registravano l’eccitazione per il saccarosio e la delusione per la maltodestrina. I neuroni attivati ​​si trovavano in un’area chiamata il pallido ventrale, un punto a lungo associato alla percezione della ricompensa e del piacere, ma che si pensava giocare più di un ruolo secondario. Successivamente il team ha presentato ai ratti una serie diversa di opzioni: la bevanda di maltodestrina o l’acqua naturale. In questo scenario, quando i ratti hanno ottenuto la maltodestrina, i neuroni del pallidum ventrale si sono attivati come se avessero preso saccarosio. Ciò suggerisce che l’area del cervello sta prendendo decisioni dipendenti dal contesto, azzerando la migliore opzione di cibo in un dato momento. Poiché la segnalazione dei neuroni del pallidum ventrale cambia immediatamente quando il ratto cambia la sua classificazione di quale sapore è il suo preferito, vediamo questa risposta come una lettura in tempo reale di ciò che ti piace di più tra le opzioni attualmente disponibili. Il prossimo passo è capire cosa significhi la segnalazione in questa parte del cervello. È usato per rinforzare le precedenti azioni di ricerca del cibo e renderle più probabili che si ripetano? O è usato per informare per le decisioni future e li spinge verso una ricompensa alimentare rispetto alla prossima volta che a qualcuno viene presentata una scelta di cibo? Questi dati suggeriscono che un’ulteriore indagine sul ventre pallido sarà fondamentale per capire come prendiamo decisioni sul mangiare. Se vogliamo capire perché un cibo può essere eccitante in uno scenario e deludente in un altro, il pallido ventrale potrebbe essere la chiave.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Ventral pallidum encodes relative reward value earlier and more robustly than nucleus accumbens” by David Ottenheimer, Jocelyn M. Richard & Patricia H. Janak in Nature Communications. Published October 19 2018.

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. pikaciccio ha detto:

    sempre interessante

    Mi piace

    1. Grazie di cuore! Immagino che in giro col vostro furgoncino assistiate a dinamiche di questo tipo…

      Piace a 1 persona

      1. pikaciccio ha detto:

        Si esatto ciao

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...