Odori che innescano azioni

Risultati immagini per Smell saatchi art
Mysterious smell (Magdalena Wozniak Melissourgaki)

In tutti gli animali, compresi gli esseri umani, l’olfatto – il più antico dei cinque sensi – gioca un ruolo predominante in molti comportamenti essenziali per la sopravvivenza e la riproduzione. È noto fin dall’antichità che gli animali reagiscono agli odori. Eppure i ricercatori stanno appena iniziando a delucidare i percorsi neurali e i meccanismi responsabili del comportamento indotto dall’odore. Un primo passo è stato compiuto mostrando l’esistenza di un percorso neurale che collega il centro olfattivo e motorio del cervello in invertebrati (il verme C.elegans) e nei vertebrati (la lampreda, un primitivo pesce d’anguilla originario dell’Oceano Atlantico). In un nuovo studio pubblicato su PLoS Biology, gli scienziati dell’Université de Montréal, in Quebec, e dell’Università di Windsor, in Ontario, mostrano che un circuito inibitorio che rilascia il neurotrasmettitore GABA nel bulbo olfattivo modula fortemente le risposte comportamentali agli odori nelle lamprede. Lo studio di questi meccanismi modulatori ha permesso ai ricercatori di scoprire un nuovo percorso che collega il centro olfattivo e motorio nel cervello. Questa scoperta dimostra che annusare attiva i centri locomotori attraverso due distinti percorsi cerebrali. Questo lavoro ha fatto luce sull’evoluzione dei sistemi olfattivi nei vertebrati. È risaputo che gli animali sono attratti dagli odori, che si tratti di un cane che insegue la sua preda o di uno squalo attratto dal sangue. D’altra parte, stiamo solo iniziando a capire come il cervello usi gli odori per produrre un comportamento. Questo studio ha rivelato una nuova autostrada del cervello dedicata alla trasmissione di informazioni sugli odori alle regioni che controllano i movimenti. Lo scopo dei ricercatori era quello di identificare i circuiti neurali che collegavano l’olfatto alla locomozione nelle lamprede, un tipo di pesce parassitario che si attacca ad altri pesci e succhia il loro sangue, lasciando una ferita aperta.

Daniele Corbo

Bibliografia: “GABAergic modulation of olfactomotor transmission in lampreys” by Gheylen Daghfous, François Auclair, Felix Clotten, Jean-Luc Létourneau, Elias Atallah, Jean-Patrick Millette, Dominique Derjean, Richard Robitaille, Barbara S. Zielinski, and Réjean Dubuc in PLOS Biology. Published October 4 2018.

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...