Compensare la mancanza di esercizio con un bagno caldo

Bath (Alessandra Centrone)

Secondo un nuovo studio, pubblicato sul Journal of Applied Physiology, il trattamento con acqua calda può aiutare a migliorare l’infiammazione e i livelli di zucchero nel sangue (glucosio) nelle persone che non sono in grado di fare esercizio fisico. Lo stress fisico come l’esercizio fisico può causare l’aumento a breve termine dei marcatori infiammatori. Dopo l’esercizio, il livello di una sostanza infiammatoria (IL-6) aumenta. In un processo chiamato risposta infiammatoria, questo attiva il rilascio di sostanze anti-infiammatorie per combattere i livelli di infiammazione insalubri, noti come infiammazione cronica di basso grado. Recenti ricerche hanno dimostrato che l’innalzamento della temperatura corporea aumenta la risposta infiammatoria, che ha fornito un razionale per identificare le alternative all’esercizio fisico per ridurre l’infiammazione di basso grado nel corpo. Precedenti studi hanno anche trovato una connessione tra un picco nella temperatura corporea e la produzione di ossido nitrico, una sostanza che aiuta il flusso sanguigno e aiuta a trasportare il glucosio in tutto il corpo. I ricercatori hanno studiato i marcatori di infiammazione e livelli di zucchero nel sangue e di insulina in un gruppo di uomini sedentari e in sovrappeso. I volontari hanno partecipato a prove di immersione in acqua calda e a temperatura ambiente (controllo) separate da almeno tre giorni. I ricercatori hanno prelevato campioni di sangue prima e dopo che i partecipanti si sono riposati in una stanza ad 27 gradi C per 15 minuti. Dopo il periodo di riposo, i partecipanti sono rimasti seduti nella stanza o sono entrati in un bagno di acqua calda per 60 minuti. Nel processo per l’acqua calda, i volontari sedevano immersi fino al collo in acqua a 39 gradi C. Il team di ricerca ha misurato la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna e la temperatura corporea degli uomini ogni 15 minuti in tutte le condizioni di controllo e di immersione. I campioni di sangue sono stati prelevati nuovamente due ore dopo ogni sessione. I ricercatori hanno scoperto che una singola sessione di immersione con acqua calda provoca l’aumento dei livelli di IL-6 nel sangue e una maggiore produzione di ossido nitrico, ma non ha modificato l’espressione di un’altra proteina (heat shock protein 72) suggerita come importante per la salute. Tuttavia, un periodo di trattamento di due settimane in cui gli uomini hanno partecipato a bagni di acqua calda giornalieri ha mostrato una riduzione del livello di zucchero nel sangue e dell’insulina a digiuno, nonché un miglioramento dell’infiammazione di basso grado a riposo. Gli uomini hanno riferito un livello di disagio durante la prova di immersione con acqua calda, che potrebbe essere dovuta all’elevata temperatura dell’acqua o al tempo necessario per rimanere immersi. I ricercatori riconoscono che queste condizioni possono rendere difficile per le persone impegnarsi in questo tipo di trattamento alternativo. Tuttavia, i risultati positivi di una diminuzione dell’infiammazione e di una migliore sensibilità all’insulina suggeriscono che l’immersione con acqua calda può migliorare gli aspetti del profilo infiammatorio e migliorare il metabolismo del glucosio nei maschi sedentari e sovrappeso e potrebbe avere implicazioni per migliorare la salute metabolica in popolazioni incapaci di soddisfare l’attuale raccomandazioni sull’attività fisica.

Daniele Corbo

Bibliografia: “The acute and chronic effects of hot water immersion on inflammation and metabolism in sedentary, overweight adults” by Sven P. Hoekstra, Nicolette C. Bishop, Steve H. Faulkner, Stephen J. Bailey, and Christof Andreas Leicht in Journal of Applied Physiology. Published October 18 2018.

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Laura Parise ha detto:

    Quindi questa terapia potrebbe essere valida per chi soffre di diabete. Molto interessante

    Mi piace

    1. Si lo è, ma sarebbe meglio fare attività fisica

      Mi piace

      1. Laura Parise ha detto:

        Su questo non ho alcun dubbio! Ma, vorrei comunque consigliarlo a mia mamma… purtroppo per lei l’esercizio fisico è impossibile

        Mi piace

      2. Esatto, in quel caso è utilissimo

        Mi piace

  2. olgited ha detto:

    molto interessante!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.