Riassemblare il mare

Waves and Foam (Susan Greaves)
Waves and Foam (Susan Greaves)

Vorrei sentire il dolore del mare
quando si infrange sugli scogli
rompendosi in mille pezzi
come fragile vetro che spezzi
ed annusare il vento impetuoso
che raccoglie le onde pietoso.
Vorrei poterti dire che c’ero
quando si infrangevano i tuoi sogni
contro un’umanità assente
ma invece ero inesistente
e non ti proteggevo dagli orchi delle fiabe,
adesso provo la tua sofferenza
ma non ti allevia l’esistenza
di chi è stato umiliato e tradito
dalla vita sfibrato e sfinito,
ma ora ci sono e non scappo
ed insieme percorriamo strade nuove
ripercorrendo nuove rotte
rivisitandole con nuovi pensieri
senza dimenticare le offese di ieri,
raccogliere le gocce una ad una
e restituirle al cuore del mare.

Daniele Corbo

22 commenti Aggiungi il tuo

  1. Serena ha detto:

    Stupenda!!!

    Mi piace

  2. Le perle di R. ha detto:

    Davvero molto bella 💖

    Mi piace

      1. lucesysombras ha detto:

        un placer
        traducido es perfecto
        saludos

        Mi piace

  3. Ladegis ha detto:

    Piękny wiersz, nawet w tłumaczeniu na j polski!

    Mi piace

  4. Ladegis ha detto:

    Una bellissima poesia, anche nella traduzione polacca!

    Mi piace

  5. silvia1947 ha detto:

    Che bella !!!! Grazie

    Mi piace

  6. Please read my first post

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.