Stress materno e sviluppo cerebrale anormale del neonato

Mother with Baby (Timothy Shannon)

Secondo uno studio pubblicato su Journal of Neuroscience, il cablaggio difettoso della corteccia prefrontale durante lo sviluppo porta ad attività anormali del cervello e disturbi cognitivi legati alla malattia mentale. È stato precedentemente dimostrato che l’eliminazione di una molecola chiamata Disrupted-in-Schizophrenia 1 (DISC1) dall’intero cervello altera la connettività tra la corteccia prefrontale e l’ippocampo e compromette le capacità cognitive che questo circuito supporta nei topi esposti a un fattore di stress ambientale. I ricercatori ora mostrano deficit simili derivanti dall’interruzione del DISC1 in un gruppo specifico di neuroni della corteccia prefrontale in embrioni di topo le cui madri sono state infettate da un virus. Questi risultati rivelano un meccanismo attraverso il quale lo sviluppo anormale della corteccia prefrontale e lo stress materno interagiscono per produrre disturbi cerebrali e comportamentali che ricordano la schizofrenia, i disturbi bipolari e depressivi.

Daniele Corbo

Bibliografia:“Transient knock-down of prefrontal DISC1 in immune-challenged mice causes abnormal long-range coupling and cognitive dysfunction throughout development” by Xiaxia Xu, Mattia Chini, Sebastian H. Bitzenhofer and Ileana L. Hanganu-Opatz in Journal of Neuroscience. Published January 7 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.