Nascita dei ricordi

Come e quando inizia l’abilità di formare e conservare i ricordi sono argomenti di grande interesse per i neuroscienziati. Ora i ricercatori di Yale hanno identificato tre fasi distinte nello sviluppo del cervello che si verificano prima che possano formarsi ricordi episodici.

Burning Digital Memory (SEBASTIAN WHITE)

Gli scienziati di Yale hanno misurato l’attività cerebrale nell’ippocampo di ratti appena nati e trovato all’inizio della terza settimana di vita postnatale non vi era alcuna prova di attività neurale che avrebbe permesso all’animale di collegare eventi sequenziali nel tempo o nello spazio. Questi ratti sono costantemente nel presente. Questo stadio corrisponde allo stato umano dell’amnesia infantile – o all’incapacità di codificare e archiviare adeguatamente memorie episodiche di eventi nell’infanzia e nello sviluppo precoce in modo che possano essere richiamati nell’età adulta. Il team di Yale ha anche identificato i cambiamenti nell’architettura cerebrale più tardi nella terza settimana di vita dei roditori che avrebbero consentito al cervello di codificare esperienze distinte usando schemi innati di attività neuronale. Tuttavia, nessuna prova di cambiamenti duraturi in questi modelli neurali è stata trovata da quelle esperienze. All’inizio della quarta settimana di vita postnatale, il cervello dei topi ha mostrato l’inizio dell’attività di rete che avrebbe permesso loro di registrare la singolarità di un’esperienza nello spazio e nel tempo per lungo tempo. Questi studi pongono le basi per una comprensione migliore della memoria nell’uomo.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Emergence of preconfigured and plastic time-compressed sequences in early postnatal development” by U. Farooq, and G. Dragoi in Science. Published January 11 2019.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Antonella Lallo ha detto:

    L’ha ribloggato su Antonella Lallo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.