Esperienze negative sui social media legate a maggiori probabilità di sentirsi soli

Secondo gli scienziati del Centro di ricerca sulla tecnologia e la salute (MTH) dell’Università di Pittsburgh, le interazioni positive sui social media non stanno rendendo i giovani adulti più collegati, mentre le esperienze negative aumentano la probabilità che aumentino la sensazione di solitudine.

Lonely Girl (Fariba Babazadeh)

I risultati, pubblicati sull’American Journal of Health Promotion, si basano sulla ricerca che indica che un maggiore uso dei social media è stato associato a un aumento dei sentimenti di solitudine. I social media riescono, a quanto sembra, a connettere le persone. Quindi è sorprendente e interessante che le indagini rivelino che i social media sono legati alla solitudine. L’isolamento sociale percepito, che è sinonimo di solitudine, è associato a cattive conseguenze sulla salute, come l’ipertensione, le malattie cardiache e la depressione. Poiché i social media sono così pervasivi, è di fondamentale importanza capire meglio perché questo sta accadendo e come si possano aiutare le persone a navigare sui social media senza le tante conseguenze negative. I ricercatori hanno intervistato 1.178 studenti della West Virginia University di età compresa tra i 18 ei 30 anni circa il loro uso dei social media, in che misura le loro esperienze sono state positive o negative e il loro livello di solitudine percepita. Gli autori hanno studiato queste percezioni delle interazioni dei social media attraverso qualsiasi combinazione di piattaforme utilizzate dagli studenti. Per ogni 10% di aumento delle esperienze negative sui social media, i partecipanti hanno riportato un aumento del 13% dei sentimenti di solitudine. Tuttavia, per ogni aumento del 10% delle esperienze positive sui social media, i partecipanti non hanno riportato alcun cambiamento statisticamente significativo nei sentimenti di solitudine. Non è chiaro se le persone che si sentono sole cercano o attraggono esperienze negative sui social media, o se stanno avendo esperienze negative sui social media che stanno portando a un isolamento percepito. C’è una tendenza per le persone a dare maggior peso alle esperienze e caratteristiche negative rispetto a quelle positive, e questo può essere particolarmente rilevante quando si parla di social media. Quindi, le esperienze positive sui social media possono essere associate a un fugace rinforzo positivo, mentre le esperienze negative – come gli argomenti dei social media pubblici – possono rapidamente degenerare e lasciare un’impressione duratura e potenzialmente traumatica. Può anche darsi che le persone socialmente isolate si appoggino all’utilizzo dei social media che implica interazioni negative. Probabilmente è un mix di entrambi. Sebbene il team di ricerca raccomandasse ulteriori studi per spiegare e replicare ulteriormente la loro ricerca, i risultati sono abbastanza forti da giustificare gli sforzi per intervenire ora per ridurre i sentimenti di solitudine associati all’uso dei social media. I professionisti della salute possono incoraggiare il pubblico ad essere più consapevole e premuroso riguardo alle loro esperienze online, interrompendo così un potenziale ciclo di esperienze negative e solitudine. Potrebbe essere utile incoraggiare la consapevolezza e l’educazione intorno a esperienze di social media positive e negative.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Positive and Negative Experiences on Social Media and Perceived Social Isolation” by Brian A. Primack, Sabrina A. Karim, BA, Ariel Shensa, MA, Nicholas Bowman, PhD, Jennifer Knight, MA, and Jaime E. Sidani, PhD in American Journal of Health Promotion. Published January 21 2019.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Antonella Lallo ha detto:

    L’ha ribloggato su Antonella Lallo.

    Mi piace

  2. libarah ha detto:

    Thanks for your like and follow 😍

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.