Supera lo stress pensando al tuo partner

Di fronte a una situazione stressante, pensare al proprio partner romantico può aiutare a mantenere sotto controllo la pressione del sangue con la stessa efficacia che avendolo nella stessa stanza, secondo un nuovo studio degli psicologi dell’Università dell’Arizona.

Marriage (Diane Montana Jansson)

Per lo studio, pubblicato sulla rivista Psychophysiology, a 102 partecipanti è stato chiesto di completare un compito stressante – immergendo un piede in 3 pollici di acqua fredda che andava da 38 a 40 gradi Fahrenheit. I ricercatori hanno misurato la variabilità della pressione arteriosa, della frequenza cardiaca e della frequenza cardiaca dei partecipanti prima, durante e dopo l’attività. I partecipanti, ognuno dei quali era impegnato in relazioni sentimentali, sono stati assegnati casualmente a una delle tre condizioni al momento del completamento dell’attività. Avevano il loro partner seduto tranquillamente nella stanza insieme a loro durante il compito, a loro veniva insegnato a pensare al loro partner romantico come a una fonte di supporto durante il compito, oppure venivano istruiti a pensare alla loro giornata durante il compito. Quelli che avevano il loro partner fisicamente presente nella stanza o che pensavano al loro partner avevano una pressione sanguigna inferiore allo stress dell’acqua fredda rispetto ai partecipanti al gruppo di controllo, a cui era stato chiesto di pensare alla loro giornata. La variabilità della frequenza cardiaca e della frequenza cardiaca non variava tra i tre gruppi. L’effetto sulla reattività della pressione sanguigna era altrettanto potente se il partner era fisicamente presente o semplicemente evocato mentalmente. Sebbene studi precedenti abbiano suggerito che avere un partner presente o visualizzare un partner possa aiutare a gestire la risposta fisiologica dell’organismo allo stress, il nuovo studio suggerisce che le due cose sono ugualmente efficaci – almeno quando arriva alla reattività della pressione sanguigna. I risultati possono aiutare a spiegare, in parte, perché le relazioni romantiche di alta qualità sono coerentemente associate a risultati positivi per la salute nella letteratura scientifica. Questo suggerisce che un modo di essere in una relazione romantica potrebbe sostenere la salute delle persone attraverso il permettere alle persone di affrontare meglio lo stress e ridurre i livelli di reattività cardiovascolare allo stress nel corso della giornata. I partecipanti allo studio, finanziati da una borsa di studio del Graduate and Professional Student Council degli UA, erano studenti universitari impegnati in relazioni. Gli studi futuri dovrebbero guardare i membri della comunità generale in diverse fasce d’età. Se replicati, i risultati potrebbero avere implicazioni per coloro che affrontano situazioni stressanti quotidiane. La vita è piena di stress e un modo fondamentale per gestire questo stress è attraverso le nostre relazioni – sia con il nostro partner che direttamente o invocando un’immagine mentale di quella persona. Ci sono molte situazioni, anche sul lavoro, con gli esami scolastici o anche durante le procedure mediche, in cui trarremo vantaggio dal limitare il nostro grado di reattività della pressione sanguigna, e questi risultati suggeriscono che un approccio relazionale a fare ciò può essere abbastanza potente.

Daniele Corbo

Bibliografia: “The impact of physical proximity and attachment working models on cardiovascular reactivity: Comparing mental activation and romantic partner presence” by Kyle J. Bourassa, John M. Ruiz, and David A. Sbarra in Psychophysiology. Published January 4 2019.

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Saring ha detto:

    Didn’t understand the post but loved the picture it reminded me of the saying, love is not looking at each other but looking together in the same direction.

    Mi piace

    1. The post says that, thinking the partner, is possible to win the stress. I’m totally agree with you, love is looking together in the same direction! ☺️

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.