L’apprendimento della minaccia sociale influenza le decisioni

Imparare ciò che è pericoloso guardando un video o ascoltando ciò che è stato detto (noto come apprendimento sociale) ha un effetto altrettanto forte sul nostro processo decisionale come esperienza diretta del pericolo, hanno riferito i ricercatori del Karolinska Institutet in Svezia.

social violence (Martinez Sandra)

I risultati dello studio, pubblicato sulla rivista PNAS, possono aiutare a spiegare perché prendiamo decisioni irrazionali. Oggigiorno è facile essere esposti a informazioni spiacevoli e minacciose, con incidenti, attacchi terroristici e disastri naturali che appaiono, per esempio, su TV, fonti di notizie digitali e social media. Ricerche precedenti hanno dimostrato che individui che hanno una lunga esposizione a notizie di un attacco terroristico possono sviluppare problemi psicologici tanto gravi quanto quelli che affliggono persone che lo hanno sperimentato di prima mano. Tuttavia, il modo in cui il nostro comportamento attuale è influenzato da tale apprendimento indiretto del pericolo è rimasto sconosciuto. Questo è stato ora testato in laboratorio in uno studio condotto da ricercatori del Karolinska Institutet, Università di Amsterdam e Università di Zurigo. Lo studio dimostra che l’apprendimento delle minacce tramite video o oralmente può influenzare il comportamento umano con la stessa forza dell’esperienza personale. Nello studio, tre gruppi di partecipanti, per un totale di 120 individui, hanno inizialmente imparato quale di due immagini neutre era “pericolosa”. Il primo gruppo apprende attraverso l’esperienza diretta di una scarica elettrica, il secondo guardando un film di qualcuno che riceve una scarica elettrica mentre guarda l’immagine, e il terzo riceve istruzioni orali su quale immagine associare a una scarica elettrica. In altre parole, i partecipanti ai gruppi di apprendimento sociale (osservazione e istruzione orale) non hanno sofferto di alcun disagio fisico reale. I partecipanti sono stati quindi invitati a scegliere ripetutamente tra le due immagini. La loro scelta potrebbe provocare una scossa elettrica, il loro compito è quello di ricevere il minor numero possibile di shock. Per metà dei partecipanti, la scelta dell’immagine “pericolosa” durante la prima parte dell’esperimento comportava il più alto rischio di shock elettrico. Ciò significava che il loro apprendimento precedente era pertinente alle loro decisioni. Per l’altra metà, la scelta dell’immagine che non era “pericolosa” nella fase iniziale comportava il più alto rischio di shock. Ciò significava che il loro precedente apprendimento era sbagliato. Ciò che i ricercatori hanno scoperto è stato l’apprendimento sociale indiretto (guardando un film e le informazioni orali) ha avuto un effetto altrettanto forte sulle decisioni dei partecipanti come apprendimento da esperienze di prima mano. I partecipanti che avevano appreso che una determinata immagine era “pericolosa” continuavano a evitarlo, anche se la loro scelta si era risolta più spesso in una scossa elettrica. Lo studio suggerisce che questi modi sociali di ottenere informazioni possono influenzare fortemente il nostro processo decisionale, anche a nostro discapito. I risultati possono aiutarci a capire perché le persone si comportano in modo irrazionale. Indicano che può dipendere da qualcosa che abbiamo imparato guardando un video o ascoltando una voce che è fuorviante per l’ambiente in cui ci troviamo. I ricercatori hanno anche utilizzato modelli computazionali per dimostrare che i due tipi di apprendimento sociale influenzano il comportamento attraverso diversi meccanismi di apprendimento, forse riflettendo le differenze nei sistemi cerebrali sottostanti.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Social threat learning transfers to decision making in humans” by Björn Lindström, Armita Golkar, Simon Jangard, Philippe N. Tobler, and Andreas Olsson in PNAS. Published February 13 2019.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Rain ha detto:

    E che fatica, poi, liberarsene!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.