Depressione adolescenziale legata all’incapacità di richiamare ricordi specifici

Secondo una nuova ricerca dell’Università di Readin, gli adolescenti che soffrono di depressione possono avere delle difficoltà con i ricordi specifici. In un articolo pubblicato su Memory, un team della Scuola di Psicologia e Scienze Linguistiche Cliniche ha esaminato diversi meccanismi che si ritiene possano interferire con la capacità di recuperare specifici ricordi personali e ha scoperto che gli adolescenti con sintomi di depressione elevata hanno ruminato molto di più e si sono mostrati più poveri in memoria di lavoro nei test rispetto ai loro coetanei poco depressi. È essenziale cercare di capire perché gli adolescenti con la depressione lottano con le attività quotidiane come il lavoro scolastico. Questa ricerca mostra che aspetti importanti delle nostre capacità di pensiero sono interrotti nella depressione e che questi problemi interferiscono con il modo in cui ricordiamo ricordi importanti e con la nostra capacità di apprendere. Questo è molto importante e potrebbe aiutare a sostenere i giovani depressi in classe e in terapia. Lo studio è il primo del suo genere a testare tre componenti di un modello di memoria (il modello CaR-FA-X) in relazione ai sintomi della depressione negli adolescenti. Il modello di CaR-FA-X consiste di tre meccanismi (ruminazione, funzione esecutiva ridotta ed evitamento funzionale) che si pensa causino la memoria autobiografica memoria autobiografica sopra generalizzata (OGM). Gli adolescenti con sintomi molto elevati di depressione sono stati testati insieme a un altro gruppo con bassi livelli di depressione. I gruppi sono stati misurati sulla ruminazione (avere pensieri che girano e rigirano nella mente), memoria di lavoro (avere le informazioni nella mente mentre usi quell’informazione per portare a termine un compito), inibizione (trattenere quando hai voglia di fare qualcosa), e fluenza verbale. È importante capire l’OGM in quanto è associata allo sviluppo e alla persistenza della depressione. Hanno osservato che gli adolescenti con sintomi di depressione elevati hanno recuperato meno ricordi specifici, hanno ruminato di più e hanno mostrato una ridotta funzione esecutiva. Questi risultati confermano che esiste una relazione tra umore basso e OGM nei giovani e che l’OGM può sorgere come conseguenza della ridotta funzione esecutiva e dell’interferenza cognitiva dovuta alla ruminazione.

Daniele Corbo

Bibliografia: “A test of the CaR-FA-X mechanisms and depression in adolescents” by Jeni Fisk, Judi A. Ellis & Shirley A. Reynolds in Memory. Published September 5 2018.

Immagine: teenager (christos tsimaris)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.