La Sapienza

il

Una pagina della mia vita alla ricerca della conoscenza:
“Buonasera a tutti
Mi chiamo Giada e vorrei raccontarvi il mio approccio con la dott.ssa Vincenza. Ero seduta alla mia scrivania nel 2012, in ufficio a scuola dove lavoro, e stavo valutando la posta elettronica istituzionale del giorno. Tra le mail in arrivo, attira la mia attenzione quella di una premiazione all’Università La Sapienza di Roma. Approfondisco la lettura. L’invito era rivolto al mio Dirigente, una associazione di Roma organizzava un evento per premiare una dottoressa per il suo impegno, per il suo prodigarsi per il suo metodo di cura per liberare le persone dagli psicofarmaci.
Resto incantata, mi tornano in mente e mi passano davanti tutti i medici che mi hanno avuta in cura, troppi. Tutti gli psicofarmaci che il mio corpo ha assorbito, troppi.
Il passaggio successivo è il contatto via mail e la richiesta di poter partecipare io al posto del mio dirigente. Vengo accolta e decido di partire da Verona per Roma da sola.
Un passo indietro, decido di spedire un libro nel frattempo alla dottoressa che non sono mai riuscita a leggere ma che suggerisco a chi mi pare possa comprendere. “Quel giorno mia figlia impazzì”, una storia vera scritta dal padre di questa ragazzina di 14 anni. Metto dentro al libro anche una mia fotografia non chiedetemi perché.
Partecipare in un’aula cosi maestosa, in mezzo a belle persone anche se sconosciute, i sorrisi di accoglienza della dottoressa mi allargano il cuore e mi dico forse sono arrivata nel posto giusto finalmente.
Successivamente decido di sposare l’attività di Vincenza cercando di divulgare la sua opera nel mio territorio. Purtroppo non sono stata fortunata perché le sensibilità degli amministratori locali, rispetto al tema , sono piuttosto scarse o nulle.
Nei miei momenti di crisi cerco Vincenza via mail e lei non mi delude mai dedicandomi un suo pensiero. Una sua frase per me non potrò mai dimenticare: “la vittoria viaggia nelle ali del tempo”.
Ci ho creduto!”

Giada

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Antonella Lallo ha detto:

    “La vittoria viaggia nelle ali del tempo” bellissimo ciò che ti ha detto credici ☺️

    Piace a 1 persona

    1. 0000giada ha detto:

      Si Anto crediamoci tutti. un sorriso per te.

      Piace a 1 persona

      1. Antonella Lallo ha detto:

        Grazie, un abbraccio Giada

        Mi piace

  2. Giuliana ha detto:

    Mi pare di capire che siamo colleghe, anche tu assistente amministrativa?

    Piace a 1 persona

    1. 0000giada ha detto:

      si! in una scuola superiore!

      Mi piace

      1. Giuliana ha detto:

        Io in istituto comprensivo e per fortuna l’anno prossimo in pensione 😊

        Piace a 1 persona

  3. 0000giada ha detto:

    Sicuramente meritata! Siamo fortunate perchè la scuola è un bell’ambiente sia per le energie trasmesse da studenti/studentesse che per la cultura che si respira!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.