Il cervello degli anziani trae giovamento da ogni tipo di esercizio

Risultati immagini per bicycle saatchi art

Gli anziani che praticano brevi periodi di attività fisica possono sperimentare un aumento della salute del cervello, anche se l’attività è svolta a intensità ragionevolmente bassa. I ricercatori della School of Kinesiology e del Graduate Program in Neuroscience hanno dimostrato che gli esercizi di esercizio aerobico, brevi fino a 10 minuti, migliorano la funzione cognitiva degli anziani. Hanno anche scoperto che questi benefici potrebbero essere realizzati da coloro precedentemente incoraggiati a non fare esercizi. Lo studio, che comprendeva 17 adulti  anziani con un’età media di 73 anni, ha sottoposto i partecipanti a test aerobici a livelli moderati, pesanti e molto pesanti di intensità di esercizio, che dovevano completare un compito pre e post esercizio per misurare la funzione esecutiva. La scoperta chiave dello studio è stata che l’aumento della funzione esecutiva è stato sperimentato da soggetti a vari livelli di intensità di esercizio. Questi risultati suggeriscono che le persone che si limitano a livelli moderati di intensità di esercizio possono sperimentare benefici cognitivi simili semplicemente essendo attivi per meno di 10 minuti. Lo studio ha anche rilevato che l’incremento post-esercizio della funzione cognitiva non era limitato ai partecipanti con alti livelli di fitness cardiorespiratorio. Scoprire che il beneficio esecutivo dell’esercizio può essere sperimentato attraverso lo spettro dell’intensità dell’esercizio, e anche da parte di persone a tutti i livelli di fitness, mostra come lo sport può essere una terapia di grande impatto. E il fatto che i benefici cognitivi dell’esercizio possano essere realizzati quasi immediatamente potrebbe aumentare la probabilità che le persone si impegnino nell’attività fisica.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Older adults elicit a single-bout post-exercise executive benefit across a continuum of aerobically supported metabolic intensities” by Andrea F. M. Petrella, Glen Belfry, and Matthew Heath in Brain Research. Published March 1 2019.

Immagine: bicycle Painting by Nikola Golubovski

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.