Differenze nell’attività cerebrale nei bambini con anedonia

I ricercatori hanno identificato i cambiamenti nella connettività cerebrale e nell’attività cerebrale durante il riposo nei bambini con anedonia, una condizione in cui le persone perdono interesse e piacere nelle attività di cui godevano. Lo studio, condotto da scienziati dell’Istituto nazionale di salute mentale (NIMH), parte del National Institutes of Health, mette in luce le funzioni cerebrali associate all’anedonia e aiuta a differenziare l’anedonia da altri aspetti correlati della psicopatologia. I risultati appaiono nella rivista JAMA Psychiatry. L’anedonia è un fattore di rischio e un sintomo di alcuni disturbi mentali e predice la gravità della malattia, la resistenza al trattamento e il rischio di suicidio. Mentre i ricercatori hanno cercato di capire i meccanismi cerebrali che contribuiscono all’anedonia, le indagini su questa condizione si sono più comunemente concentrate sugli adulti piuttosto che sui bambini. È importante sottolineare che studi precedenti spesso non separavano l’anedonia da altre psicopatologie correlate, come il basso umore, l’ansia o il disturbo da deficit di attenzione / iperattività. Comprendere i meccanismi neurali di anedonia che sono distinguibili da altre preoccupazioni psichiatriche è importante per i clinici per sviluppare trattamenti mirati. Tuttavia, districare le caratteristiche condivise da meccanismi neurali unici di anedonia è difficile perché spesso si verifica con altre condizioni psichiatriche. Per saperne di più sulle basi neurologiche di anedonia nei bambini, i ricercatori della divisione NIMH di programmi di ricerca hanno esaminato i dati fMRI raccolti da oltre 2.800 bambini (9-10 anni) come parte dello studio sul cognitivo del cervello degli adolescenti (ABCD). Alcuni dei bambini inclusi nel campione sono stati identificati come anedonia, basso umore, ansia o disturbo da deficit di attenzione / iperattività (ADHD). I dati fMRI sono stati raccolti mentre i bambini erano a riposo e hanno completato le attività valutando l’anticipazione della ricompensa e la memoria di lavoro. L’analisi della connettività cerebrale a riposo ha rivelato differenze significative nei bambini con anedonia rispetto ai bambini senza anedonia. Molte di queste differenze erano correlate alla connettività tra la rete cingulo-opercolare correlata all’eccitazione e l’area dello striato ventrale correlata alla ricompensa. Questi risultati suggeriscono che i bambini con anedonia hanno un’alterazione integrata della ricompensa e dell’eccitazione rispetto ai bambini senza anedonia. Quando i ricercatori hanno esaminato l’attività cerebrale durante i compiti, hanno scoperto che i bambini con anedonia mostravano l’ipoattivazione delle regioni cerebrali coinvolte nell’integrazione della ricompensa e dell’eccitazione durante il compito di anticipazione della ricompensa, ma non il compito della memoria di lavoro. Questa ipoattivazione non è stata osservata nei bambini con umore basso, ansia o ADHD. Infatti, i bambini con ADHD hanno mostrato il modello opposto: anomalie nell’attivazione del cervello durante l’attività di memoria di lavoro – ma non il compito di anticipazione della ricompensa. Lo studio suggerisce che i bambini con anedonia hanno differenze nel modo in cui il loro cervello integra la ricompensa e l’eccitazione e nel modo in cui il loro cervello si attiva quando si anticipano le ricompense. Abbiamo trovato alterazioni specifiche anedonia, tali che i giovani con anedonia, ma non giovani con umore basso, ansia o ADHD, hanno mostrato differenze nel modo in cui hanno integrato la ricompensa e l’eccitazione e hanno anche mostrato una diminuita attività in contesti di anticipazione della ricompensa. Questa scoperta può iniziare a fornire gli obiettivi neurali specifici per il trattamento di anedonia nei giovani.

Daniele Corbo

Bibliografia: Pornpattananangkul N, Leibenluft E, Pine DS, Stringaris A. “Association of Brain Functions in Children With Anhedonia Mapped Onto Brain Imaging Measures”. JAMA Psychiatry. Published online March 13, 2019.

Immagine: Children V (Katarzyna Litwin)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.