Inseguire il silenzio

Quando le parole riempiono l’aria
non c’è più spazio per i pensieri,
ristagnano come melma elucubrazioni
come zavorra che ancora al passato
e non si vola con la mente pesante
ma è una sensazione che lascia impotente,
schiacciati dal peso di frasi ridondanti
si vorrebbe solo sentire silenzio
una pace che ricorda l’eterno,
invece si avanza nel caos moderno
inseguendo il ricordo del grembo materno.

Daniele Corbo

Immagine: Silence is beauty (Dejan Bozinovski)

10 commenti Aggiungi il tuo

  1. Maria ha detto:

    Che bella, soprattutto mi è piaciuta la chiusa!
    “si vorrebbe solo sentire silenzio
    una pace che ricorda l’eterno,
    invece si avanza nel caos moderno
    inseguendo il ricordo del grembo materno.”

    Piace a 2 people

      1. Maria ha detto:

        A te 😀💗

        Mi piace

      2. Le perle di R. ha detto:

        Sono d’accordo con Maria 😀

        Piace a 1 persona

  2. Antonella Lallo ha detto:

    L’ha ribloggato su Antonella Lallo.

    Mi piace

  3. lucetta ha detto:

    Riuscire a ritagliarsi spazi di silenzio per riflettere e fare il punto della situazione……è cosa buona ed utile. Ciao Daniele.

    Mi piace

    1. È vero cara Lucetta. Buona serata

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.