Il consumo di alcol da adolescenti aumenta l’ansia e il rischio di abuso da adulti

Il consumo eccessivo di alcol tra adolescenti modifica l’espressione genica in un modo che aumenta la suscettibilità all’ansia e ai disturbi del consumo di alcol in età adulta, secondo una ricerca sui ratti recentemente pubblicata su eNeuro. Il targeting per i microRNA responsabili potrebbe essere una nuova via per annullare il danno del consumo di alcol causato durante l’adolescenza. Precedenti ricercatori hanno scoperto che il microRNA, piccoli frammenti di RNA che modificano il modo in cui i geni vengono espressi anziché codificare una proteina, sono coinvolti in come l’esposizione all’alcol nella prima infanzia cambia il cervello, ma l’esatto meccanismo era sconosciuto. Il team esponeva i ratti adolescenti all’alcol e misurava i livelli risultanti di miR-137, un tipo di microRNA, nell’amigdala dei ratti. I ratti esposti all’alcool hanno mostrato livelli aumentati di miR-137, con conseguente minore espressione delle proteine ​​necessarie per la crescita e la ramificazione dei neuroni. In età adulta, i ratti hanno mostrato livelli più elevati di comportamenti ansiosi e una preferenza più alta per l’alcol rispetto ai ratti di controllo. L’inibizione del miR-137 nell’amigdala ha invertito l’ansia e la preferenza alcolica nei ratti con una storia di bevute da adolescenti. Il problema dell’alcolismo nella popolazione giovanile assume sempre più un connotato preoccupante e sapere che le conseguenze non sono limitate nel tempo, ma ritornano per l’intera esistenza lo rende ancora più drammatico.

Daniele Corbo

Bibliografia: “MicroRNA-137 Drives Epigenetic Reprogramming in the Adult Amygdala and Behavioral Changes After Adolescent Alcohol Exposure”. Evan J. Kyzar, John Peyton Bohnsack, Huaibo Zhang and Subhash C. Pandey. eNeuro

Immagine: Le Serpent Alcohol (Jeff Sherriff)

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. fulvialuna1 ha detto:

    L’uso dell’alcol negli adolescenti è una vera piaga.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.