L’attività fisica fa bene anche al tuo appetito

Seguire un programma dietetico di perdita di peso può essere difficile. Molti fattori possono portare al venir meno alla dieta, che può portare alla perdita di peso. Gli esperti non sono d’accordo sul fatto che l’attività fisica aumenti il ​​rischio o protegga dalle cadute nella dieta. Mentre alcuni studi mostrano che l’esercizio fisico porta ad un eccesso di fame aumentando l’appetito e/o la giustificazione di una persona per mangiare, altri studi mostrano che l’esercizio fisico regola la fame e può aiutare a ridurre l’eccesso di cibo. I ricercatori del Center for Weight, Eating and Lifestyle Science (WELL Center) presso il College of Arts and Sciences dell’Università di Drexel hanno scoperto che l’esercizio fisico è un fattore protettivo in uno studio in cui i partecipanti a un programma di perdita di peso, che stavano seguendo una riduzione delle calorie nella dieta, impegnati nell’esercizio fisico nei loro ambienti del mondo reale. Quasi tutti i programmi comportamentali per la perdita di peso prescrivono l’esercizio fisico a causa dei suoi benefici per la salute e perché spende energia o brucia calorie. È interessante notare che questo studio suggerisca che l’esercizio fisico può anche aiutare ad aderire a una dieta ipocalorica, forse attraverso una migliore regolazione dell’appetito o del comportamento alimentare. Aggiunge un altro motivo per dedicarsi all’esercizio fisico se si cerca di perdere peso. Lo studio ha scoperto che l’esercizio era protettivo contro l’eccesso di assunzione di cibo. Quando i partecipanti non si sono esercitati, il rischio di mangiare troppo nelle ore successive è stato del 12 percento. Considerando che quando i partecipanti si sono impegnati in 60 minuti di esercizio fisico, il rischio di eccesso di alimentazone è stato ridotto di oltre la metà, al 5%. Per ogni ulteriore 10 minuti di esercizio fisico praticato da un partecipante, la probabilità di mangiare eccessivamente è diminuita dell’1% nelle poche ore successive all’esercizio. I ricercatori hanno raccolto dati da 130 partecipanti usando nuovi metodi, come valutazioni momentanee ecologiche o brevi sondaggi, che venivano consegnati agli smartphone dei partecipanti più volte al giorno per misurare l’esercizio svolto e la quantità di cibo. Questi risultati possono aiutare i ricercatori a capire meglio quando i partecipanti alla ricerca di perdita di peso sono a rischio di mangiare eccessivamente. Può informare lo sviluppo di trattamenti che prevengono le abbuffate e facilitano la perdita di peso. Questi risultati rappresentano schemi osservati in tutto il campione nel suo insieme; un obiettivo per la ricerca futura è indagare se l’effetto dell’esercizio fisico sul comportamento alimentare differisce da persona a persona. I risultati hanno anche suggerito che l’effetto dell’esercizio fisico sul comportamento alimentare può dipendere dall’intensità dell’esercizio, con un’attività fisica leggera (rispetto a moderata a vigorosa) che mostra i più forti effetti protettivi contro l’eccesso di cibo, anche se sono necessarie ulteriori ricerche per supportare questa scoperta.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Is physical activity a risk or protective factor for subsequent dietary lapses among behavioral weight loss participants?”. Crochiere, Rebecca J.,Kerrigan, Stephanie G.,Lampe, Elizabeth W.,Manasse, Stephanie M.,Crosby, Ross D.,Butryn, Meghan L.,Forman, Evan M. Health Psychology

Immagine: Fitness Expert (Jack Lalanne)

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. KINDNESS ha detto:

    Hello 👋 Kindness 💛

    "Mi piace"

  2. Le perle di R. ha detto:

    Mi auguro venga approfondita.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.