La salute mentale dei bambini è influenzata dalla durata del sonno

Secondo uno studio dei ricercatori dell’Università di Warwick, depressione, ansia, comportamento impulsivo e scarso rendimento cognitivo nei bambini sono influenzati dalla quantità di sonno. Gli stati di sonno sono processi attivi che supportano la riorganizzazione dei circuiti cerebrali. Questo rende il sonno particolarmente importante per i bambini, i cui cervelli si stanno sviluppando e riorganizzando rapidamente. Nello studio, pubblicato sulla rivista Molecular Psychiatry, 11000 bambini di età compresa tra 9 e 11 anni dal set di dati Adolescent Brain Cognitive Development hanno avuto la relazione tra durata del sonno e struttura del cervello esaminata da ricercatori dell’Università di Warwick e dell’Università di Fudan. Misure di depressione, ansia, comportamento impulsivo e scarse prestazioni cognitive nei bambini erano associate a una durata del sonno più breve. Inoltre, i problemi depressivi sono stati associati alla breve durata del sonno un anno dopo. È stato scoperto che un volume cerebrale inferiore delle aree cerebrali coinvolge la corteccia orbitofrontale, la corteccia prefrontale e temporale, il precuneus e il giro sopramarginale associati alla durata del sonno più breve usando un approccio di analisi dei big data. La quantità di sonno raccomandata per i bambini dai 6 ai 12 anni è di 9-12 ore. Tuttavia, i disturbi del sonno sono comuni tra i bambini e gli adolescenti di tutto il mondo a causa dell’aumento degli impegni scolastici, dell’aumento del tempo di utilizzo dei monitor e dalle attività sportive e sociali. Uno studio precedente ha dimostrato che circa il 60% degli adolescenti negli Stati Uniti dorme meno di otto ore di sonno durante le notti di scuola. Questi risultati hanno mostrato che il punteggio totale dei problemi comportamentali per i bambini con meno di 7 ore di sonno era in media superiore del 53% e il punteggio totale cognitivo era in media del 7,8% inferiore rispetto ai bambini con 9-11 ore di sonno. Sottolinea l’importanza di dormire a sufficienza sia nella cognizione che nella salute mentale nei bambini. Queste sono importanti associazioni che sono state identificate tra la durata del sonno nei bambini, la struttura del cervello e le misure di salute cognitiva e mentale, ma sono necessarie ulteriori ricerche per scoprire le ragioni sottostanti per queste relazioni. Insomma, se comunemente si augurano “sogni d’oro”, ai bambini sarà bene augurarli di Platino, visto quanto è importante per loro dormire bene.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Sleep duration, brain structure, and psychiatric and cognitive problems in children”. Wei Cheng, Edmund Rolls, Weikang Gong, Jingnan Du, Jie Zhang, Xiao-Yong Zhang, Fei Li & Jianfeng Feng. Molecular Psychiatry

Immagine: Sleeping child 2 (Zsuzsa Kalas)

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. fulvialuna1 ha detto:

    Purtroppo sento dire dalle mie amiche che hanno bimbi e ragazzi in fascia di età tra i 9 e 20 anni che il sonno notturno è ridotto tantissimo, causa: pc e affini.

    "Mi piace"

    1. Si, la vicinanza dei monitor è un problema importante per il sonno.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.