"Le donne della mia età tendono a bere, è normale"

Le donne di età compresa tra 50 e 70 anni hanno maggiori probabilità rispetto alle donne più giovani di consumare alcolici a livelli che superano le linee guida per bere a basso rischio – e la maggior parte pensa che vada benissimo. La ricerca della New Edith Cowan University (ECU) ha scoperto che, nonostante i potenziali rischi per la salute derivanti dal superamento delle linee guida nazionali sul consumo di alcolici, molte donne di mezza età che consumano alcolici ad alto rischio tendono a percepire il loro consumo come normale e accettabile, basta che sembrino rispettabili e in controllo. Lo studio, che è una collaborazione tra ECU e Università di Aalborg, Danimarca, ha studiato la costruzione sociale del consumo di alcol tra 49 donne dai 50 ai 69 anni in Danimarca e Australia. Secondo le autorità sanitarie australiane, bere più di due drinks standard ogni giorno aumenta notevolmente il rischio di morte prematura durante la vita di una donna. Le donne attribuiscono maggiore importanza all’apparenza di controllo, comportamento rispettabile, piacere sociale e sentimenti di libertà rispetto alla quantità di alcol consumata o ai potenziali rischi per la salute.
Mentre alcune donne hanno riferito di ridurre il consumo di alcol a causa di problemi di salute, altre hanno suggerito che comportamenti salutari positivi come l’esercizio fisico servissero a “neutralizzare” i rischi per la salute legati all’alcol. I consigli e gli interventi sanitari relativi al bere delle donne di mezza età devono riconoscere che le donne possono costruire le loro relazioni sociali intorno al consumo dell’alcol, dando priorità a questioni diverse dagli impatti biomedici dell’alcol. La ricerca ha messo in luce l’uso diffuso dell’alcol nei campioni di donne in Australia e Danimarca, infatti le intervistate di entrambi i paesi hanno indicato che l’uso di alcol tra le donne della loro età era normale e accettabile. Un’intervistata ha osservato come il bere: “È diventato parte della norma. . . è qualcosa che facciamo con i nostri conoscenti, amici e famiglie. È solo qualcosa che facciamo “(D8, 59 anni). Tuttavia, l’importanza di” mantenere il controllo mentre beveva è emersa come un importante qualificatore per l’accettabilità sociale del bere. I messaggi sanitari di non più di due drink standard al giorno e non più di quattro drink standard in ogni singola occasione di consumo non sembravano rilevanti per le donne in questa fascia di età. C’era una buona percentuale che beveva più di questo. In Australia, le donne più giovani stanno iniziando a bere di meno, le loro quantità sono diminuite, ma la percentuale di donne di età pari o superiore a 60 anni che bevono a livelli che superano le linee guida per singola occasione (più di 4 drink standard in una singola occasione) è aumentata. Tendenze simili sono evidenti in Danimarca e nel Regno Unito. Mentre lo studio ha evidenziato molte somiglianze tra donne australiane e danesi, una differenza culturale interessante è stata il modo in cui le donne australiane hanno pensato all’alcol in relazione allo stress. Se le donne australiane avessero avuto una sorta di angoscia nella loro vita, avrebbero ritenuto accettabile il bere. Erano abbastanza aperte su questo detto “Ho appena avuto una brutta giornata, avevo bisogno di bere qualcosa”. Le donne danesi non erano come loro. Hanno riferito che non era “accettabile” bere se erano arrabbiate. Credevano di non dover usare l’alcool come stampella per far fronte ai problemi. Comunque questo fenomeno appare abbastanza preoccupante e meritevole di approfondimenti e misure appropriate per affrontarlo.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Women of my age tend to drink”: the social construction of alcohol use by Australian and Danish women aged 50–70 years”. Julie Dare, Celia Wilkinson, Line Traumer, Kathrine H. Kusk, Marie‐Louise McDermott, Lynsey Uridge, Mette Grønkjær. Sociology of Health & Illness

Immagine: Ms.Nora Dinsmoor (Antonio Pozo)

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. olgited ha detto:

    una grande piaga…

    "Mi piace"

  2. fulvialuna1 ha detto:

    Io sinceramente noto che moltissime ragazze giovani bevono, e poi una fascia tra i 35 e i 45 bevono abbastanza sostenuto.

    "Mi piace"

    1. Personalmente non ho un’idea precisa a riguardo. Per esperienza personale non riesco a fare una statistica.

      "Mi piace"

  3. Paola ha detto:

    Interessante articolo . Purtroppo é un grave problema che non interessa solo le donne da te menzionate le quali non dicono il perché bevono.
    Mi piacerebbe sapere qualcosa relativo all’uso dell’alcool da noi. Moltissime donne bevono, perché? Non é solo stress, per me!
    Grazie
    Psola

    "Mi piace"

    1. Articoli scientifici non ce ne sono ancora, ma secondo me il bere in maniera anche eccessiva rientra in uno stile di vita materialista e superficiale che è molto diffuso. Ed è un grave problema… Buona settimana

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.