Quando dovresti mangiare per non ingrassare?

L’equilibrio tra aumento di peso e perdita di peso è determinato principalmente da ciò che mangi, da quanto mangi e da quanto esercizio fai. Ma un altro fattore importante viene spesso trascurato … Pubblicato il 27 febbraio sulla rivista PLOS Biology, una ricerca condotta da ricercatori della Vanderbilt University, USA mostra che non si tratta solo di quante calorie si mangiano, ma QUANDO le mangi, infatti ciò determinerà quanto bene bruci quelle calorie. Il tuo orologio biologico giornaliero e il sonno regolano il modo in cui viene metabolizzato il cibo che mangi; quindi la scelta di bruciare grassi o carboidrati cambia a seconda dell’ora del giorno o della notte. Il ritmo circadiano del tuo corpo ha programmato il tuo corpo a bruciare i grassi quando dormi, quindi quando salti la colazione e poi fai uno spuntino durante la notte, ritardi a bruciare i grassi. I ricercatori hanno monitorato il metabolismo di soggetti di mezza età e anziani in una camera respiratoria di tutta la stanza in due sessioni separate di 56 ore, utilizzando un disegno sperimentale di “crossover casuale”. In ogni sessione, pranzo e cena sono stati presentati allo stesso momento (12:30 e 17:45, rispettivamente), ma i tempi del terzo pasto differivano tra le due metà dello studio. Così in uno degli incontri di 56 ore, il pasto giornaliero aggiuntivo è stato presentato come colazione (8:00) mentre nell’altra sessione, un pasto nutrizionalmente equivalente è stato presentato agli stessi soggetti come uno spuntino a tarda sera (22:00) . La durata del digiuno notturno è stata la stessa per entrambe le sessioni. Considerando che le due sessioni non differivano nella quantità o nel tipo di cibo consumato o nei livelli di attività dei soggetti, la tempistica giornaliera della disponibilità di nutrienti, unita al controllo del metabolismo dell’orologio/sonno, ha fatto scattare un interruttore nelle preferenze grasso/carboidrati dei soggetti tale che la sessione di merenda a tarda sera ha comportato un minor consumo di grassi rispetto alla sessione di colazione. La tempistica dei pasti durante il ciclo giorno/notte influenza quindi la misura in cui il cibo ingerito viene utilizzato rispetto al deposito. Questo studio ha importanti implicazioni per le abitudini alimentari, suggerendo che un digiuno tra il pasto serale e la colazione ottimizzerà la gestione del peso.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Eating breakfast and avoiding late-evening snacking sustains lipid oxidation”. Kevin Parsons Kelly, Owen P. McGuinness, aciej Buchowski, Jacob J. Hughey, Heidi Chen, James Powers, Terry Page, Carl Hirschie Johnson. PLOS Biology

Immagine: Breakfast after love (Ekaterina Afanasyeva)

11 commenti Aggiungi il tuo

  1. eleonorabergonti ha detto:

    Avevo già sentito qualcosa in merito agli orari dei singoli pasti, ma il tuo articolo è molto ben scritto e specifico. 👏 davvero molto molto interessante. 🙂

    "Mi piace"

    1. Grazie mille! Sei gentilissima, buona serata

      "Mi piace"

      1. eleonorabergonti ha detto:

        🙂 ti auguro un buona settimana.

        "Mi piace"

  2. tachimio ha detto:

    Grazie Daniele. Sempre interessante ciò che scrivi. Bravissimo. Un abbraccio. Isabella

    "Mi piace"

    1. Grazie Isabella! Mi fa molto piacere sapere che trovi interessanti i miei articoli. Buona serata, un abbraccio a te

      Piace a 1 persona

      1. tachimio ha detto:

        Li leggo volentieri. Ciao Daniele. Un abbraccio. Isabella

        Piace a 1 persona

  3. ladyp25 ha detto:

    un digiuno tra la cena e la colazione ottimizzerà la gestione del peso.

    Sono d’accordo con questo

    "Mi piace"

    1. Thanks a lot! Mealtime is a fundamental detail

      Piace a 1 persona

  4. Animedipassaggioblog ha detto:

    Un argomento utile per riuscire a controllare e riappropriarsi di abitudini salutari…
    Grazie

    "Mi piace"

    1. Le sane abitudini sono un grande strumento di prevenzione di tantissime malattie…grazie a te

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.