L’intervento musicale e la mindfulness riducono l’effetto della fatica mentale

L’affaticamento mentale è uno stato psicobiologico causato da periodi prolungati di impegnativa attività cognitiva che si traduce in tempi di reazione più lenti e deficit di attenzione. Colpisce la capacità di concentrazione e influisce sulla capacità di prendere decisioni ottimali durante un determinato compito. L’affaticamento mentale è spesso responsabile di incidenti nel traffico o sul posto di lavoro e può portare a una scarsa efficienza nello studio. Si sa che la mindfulness ha dimostrato di avere un effetto positivo sullo stress-coping e sulle prestazioni cognitive. Esistono anche prove cumulative che suggeriscono che l’ascolto di battiti binaurali può aumentare l’attenzione sostenuta. I battiti binaurali sono dei battimenti che vengono percepiti dal cervello quando due suoni con frequenza inferiore ai 1 500 Hz e con differenza inferiore ai 30 Hz vengono ascoltati separatamente attraverso degli auricolari e sono un’illusione uditiva che è stata inquadrata come una classe di trascinamento cognitivo e neurale. In un nuovo studio, i ricercatori testano l’efficacia dei battiti binaurali rispetto alla mindfulness come una strategia di recupero cognitivo per contrastare l’effetto negativo dell’affaticamento mentale sulla prolungata attenzione. Lo studio verifica anche se gli interventi di mindfulness mostreranno un effetto per il gruppo di principianti o per il gruppo di mindfulness con esperienza, che hanno praticato mindfulness per 4 settimane in un programma di mindfulness online tramite l’app Headspace. Ci sono state cinque fasi dello studio, nella fase iniziale sono stati valutati l’umore dei partecipanti (BRUMS) e hanno completato un’attività di attenzione prolungata per misurare il loro vagare mentale (SART). La seconda fase consisteva nel trattamento dell’affaticamento mentale per 90 minuti (AX-CPT). Immediatamente dopo, l’umore dei partecipanti è stato nuovamente valutato e sono stati seguiti i due interventi sul posto: l’ascolto di una traccia di meditazione di mindfulness guidata per 12 minuti. o una traccia audio (con battiti binaurali) per 12 min. Al gruppo di controllo è stato chiesto di rilassarsi per 12 minuti. Successivamente, gli effetti degli interventi sono stati testati utilizzando l’attività di attenzione prolungata. I risultati hanno mostrato che c’era effettivamente un effetto dei battiti binaurali sull’attenzione prolungata mentre si trovava in uno stato di affaticamento mentale indotto sperimentalmente. È interessante notare che il gruppo di mindfulness con esperienza ha ottenuto risultati significativamente migliori rispetto al resto dei gruppi nel compito di attenzione prolungata già prima dell’induzione della fatica mentale. Inoltre, le prestazioni del gruppo erano migliori di quelle del gruppo di mindfulness dei principianti e del gruppo di controllo dopo che era stata indotta la fatica mentale. I risultati indicano che i battiti binaurali possono aiutare a sopprimere il vagare della mente e affinare la concentrazione dell’attenzione, il che a sua volta riduce l’effetto negativo dell’affaticamento mentale. L’individuo potrebbe sentirsi più rilassato e meno colpito dall’affaticamento mentale dopo aver ascoltato la musica. Lo stesso vale per il gruppo di mindfulness con esperienza. Ciò potrebbe indicare che la pratica della mindfulness ti aiuta a concentrarti sul compito a portata di mano ed è efficace nell’offrire strategie per gestire situazioni stressanti ed economizzare l’energia mentale. Pertanto, lo studio dimostra che solo 12 minuti di battiti binaurali e 4 settimane di allenamento per la mindfulness erano efficaci strategie di recupero per contrastare gli effetti negativi della fatica mentale sull’attenzione prolungata. Questi possono essere dei buoni rimedi a queto periodo di stress a causa dell’isolamento per il coronavirus.

Daniele Corbo

Bibliografia: “On-the-Spot Binaural Beats and Mindfulness Reduces the Effect of Mental Fatigue”. Johanne Lundager Axelsen, Ulrich Kirk & Walter Staiano.Journal of Cognitive Enhancement

Immagine: Mindfulness (Grégoire A Meyer)

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. Stiamo appena iniziando l’isolamento sociale dei virus. La musica sarà così importante per molti. Stai attento.

    Piace a 1 persona

    1. Thanks! stay safe you, too.

      "Mi piace"

  2. sherazade ha detto:

    La musica panacea dell anima ( e del corpi)

    Shera 🌹

    "Mi piace"

    1. La musica soprattutto in questo periodo è un’importante risorsa. Ciao

      "Mi piace"

      1. sherazade ha detto:

        Sempre per chi la ama in ogni sua modulazione.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.