Guarda che odore! I profumi possono regolare l’accumulo di grasso

I ricercatori presso il Bayuff’s Huffington Center On Aging, avevano una domanda intrigante. È possibile modificare la conservazione del grasso corporeo senza cambiare le abitudini alimentari? Lavorando con il verme di laboratorio C. elegans, i ricercatori hanno condotto un ampio studio per indagare se i neuroni possono inviare attivamente segnali che, senza influire sulle abitudini alimentari, potrebbero alterare il metabolismo lipidico. Quando hanno trovato una connessione con l’olfatto, sono rimasti molto sorpresi. Si aspettavano un legame con il gusto o legato al cibo. In che modo i profumi possono influenzare l’accumulo di grasso? La connessione tra il senso dell’olfatto e il metabolismo dei grassi non è nuova, ma i meccanismi sottostanti non sono ancora chiari. La percezione olfattiva è complessa e altamente regolata. Esistono molti profumi nell’ambiente che possono essere rilevati da specifici neuroni olfattivi attraverso specifici recettori. I neuroni olfattivi trasmettono le informazioni agli interneuroni che interpretano le informazioni per comandare altri neuroni e tessuti periferici. La percezione olfattiva in C. elegans è più semplice che negli organismi più grandi, come gli esseri umani e ciò aiuta i ricercatori a studiare come l’olfatto regola i processi corporei. Il verme di laboratorio ha tre coppie di neuroni olfattivi che rilevano una varietà di profumi dispersi nell’aria. Alcuni odori attivano o inibiscono selettivamente un singolo neurone olfattivo, mentre altri possono stimolare un gruppo di neuroni. I ricercatori hanno testato diversi odori in C. elegans e hanno scoperto che solo alcuni profumi regolano dinamicamente la mobilizzazione dei grassi interagendo con specifici neuroni olfattivi attraverso specifici recettori. Utilizzando un metodo di laboratorio chiamato optogenetica che utilizza la luce per attivare o inibire questi neuroni, i ricercatori sono stati in grado di promuovere rispettivamente la perdita o il guadagno di accumulo di grasso. Hanno anche determinato che i neuroni agiscono attraverso un circuito neurale selettivo e un percorso neuroendocrino per regolare direttamente il metabolismo dei grassi. I loro risultati portano una nuova prospettiva su come è regolato il metabolismo lipidico e possono aiutare a capire perché alcune persone potrebbero essere più resistenti ai problemi metabolici mentre altre sono più vulnerabili. Inoltre, i risultati sono rilevanti per le osservazioni fatte tra olfatto, metabolismo dei grassi e malattie neurodegenerative. Ad esempio, sappiamo che i pazienti con malattia di Alzheimer tendono ad avere problemi metabolici. Inoltre, il loro studio suggerisce un legame tra i profumi che ogni individuo può percepire e la sua suscettibilità all’obesità. Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, è possibile che alcuni profumi possano innescare cambiamenti nel metabolismo dei grassi con conseguente perdita di peso. Potremmo dover guardare non solo ciò che mangiamo, ma ciò che sentiamo.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Olfactory specificity regulates lipid metabolism through neuroendocrine signaling in Caenorhabditis elegans”. by Ayse Sena Mutlu et al. Nature Communications

Immagine: The smell of a woman (Alex Van der Bellen)

9 commenti Aggiungi il tuo

  1. zoon ha detto:

    ma in quale misura regolano l’accumulo di grasso? parliamo di poche unità rappresentative o è possibile strutturare un regime dimagrante?

    Piace a 1 persona

    1. Lo studio che era su Caenorhabditis eleganse non si soffermava sulla quantità o percentuale di grasso perso, ma sui meccanismi metabolici, che sono simili nell’uomo per cui è lecito pensare a strutturare un regime dimagrante.

      Piace a 2 people

  2. forresting365 ha detto:

    Oh! This is WAYYYYY cool! Wow. Thank You, Daniele! Sending hugs and hoping You and Yours are well….🤗❤️😊

    "Mi piace"

    1. Thanks! We’re fine! I hope that’s the same for you. Hugs☺️🤗💕❤️😘

      Piace a 1 persona

      1. forresting365 ha detto:

        So happy to hear it! All is well here, too. Hoping You and Yours have a wonderful week! 🤗❤️😊

        "Mi piace"

  3. Stella ha detto:

    Buono a sapersi, ciaoo 😊

    "Mi piace"

    1. Grazie Stella!! Buona giornata a te😊

      "Mi piace"

Rispondi a Daniele Corbo (Orme Svelate) Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.