Ti senti esaurito? Forse sei depresso

This shows a woman and a wave of papers

Un articolo pubblicato sul Journal of General Internal Medicine esamina la relazione tra esaurimento e sintomi depressivi negli stagisti medici. Questi risultati aiutano a correggere un malinteso di vecchia data su esaurimento e depressione. Si pensa da tempo che sia associato a fattori sul luogo di lavoro e che i sintomi depressivi siano associati ad essi ma anche fortemente influenzati da fattori personali. Hanno scoperto che i fattori che guidano l’esaurimento sono molto più strettamente correlati ai fattori che guidano i sintomi depressivi di quanto precedentemente realizzato. In questo studio, i ricercatori hanno scoperto che esiste una sostanziale sovrapposizione tra i fattori che predicono l’esaurimento e i sintomi depressivi. Lo studio ha esaminato 1.552 stagisti medici che hanno partecipato a programmi residenziali presso 68 diverse istituzioni su sintomi depressivi, esaurimento emotivo e depersonalizzazione, nonché su potenziali fattori che contribuiscono. I sintomi depressivi sono stati misurati da un questionario sulla salute del paziente di 9 articoli standard, mentre l’esaurimento emotivo e la depersonalizzazione sono stati misurati con un inventario Maslach Burnout abbreviato di 9 articoli. Il carico di lavoro e la soddisfazione dell’ambiente di apprendimento sono stati valutati con uno strumento standardizzato. I fattori personali valutati includevano età, sesso, etnia, stato delle relazioni, orientamento sessuale, stato genitoriale, specialità, storia autoportante di depressione. Con oltre 142 definizioni che circolano in letteratura, la definizione di esaurimento è stata storicamente poco chiara. Questa mancanza di definizione chiara ha portato a tassi di esaurimento altamente variabili tra gli stagisti, i residenti e i medici curanti. Al contrario, i sintomi depressivi sono ben definiti e sono stati validati clinicamente. I risultati di questo studio suggeriscono che la valutazione dei sintomi depressivi può essere un’alternativa validata e standardizzata alla valutazione del l’esaurimento tra il personale medico. Sottolineano inoltre che gli interventi che aiutano a combattere l’esaurimento possono essere efficaci nell’affrontare i sintomi depressivi e viceversa. Il messaggio da portare a casa da questo studio è chiaro. Prima di questo lavoro, la depressione e l’esaurimento sono stati concettualizzati come entità separate. Questo lavoro suggerisce che vi sia una sostanziale sovrapposizione tra fattori sia sul posto di lavoro che personali che contribuiscono ad aumentare sia i sintomi depressivi che l’esaurimento.

Daniele Corbo

Bibliografia: The study will appear in Journal of General Internal Medicine.

Immagine: L’immagine è attribuita a Emma Vought, Medical University of South Carolina.

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. flavorchris ha detto:

    Immenso come sempre. Non mi capacito come sia possibile che riuscite a pubblicare così tanti articoli interessanti. BRAVI

    "Mi piace"

    1. Grazie caro Christian! Ci mettiamo molto impegno perché crediamo nell’importanza della divulgazione. Sapere che ci sono persone come te che apprezzano ci spinge ad andare avanti e a farlo ancora meglio!

      Piace a 3 people

      1. flavorchris ha detto:

        Continuate così che andate fortissimo!

        Piace a 1 persona

  2. Art of Arkis ha detto:

    Melancholie und das alles, darf sein, es muss nicht alles lebensfeindlich – technokratisch pathologisiert werden, was menschlich ist.

    "Mi piace"

    1. Danke. Ich finde deinen Kommentar interessant

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.