Sognare con uno scopo

Dreaming of Mistakes Painting by Donna Sy

La presenza di sogni durante il sonno a movimento rapido degli occhi (REM) indica che durante questa fase del sonno può verificarsi la formazione di memoria. Ma ora, ricercatori giapponesi hanno scoperto che l’attività in uno specifico gruppo di neuroni è necessaria per il consolidamento della memoria durante il sonno REM. In uno studio pubblicato questo mese su Neuron , i ricercatori dell’Università di Tsukuba e dell’Università di Tokyo hanno rivelato che i neuroni nati da adulti (ABN) nell’ippocampo, che è una regione del cervello associata alla memoria, sono responsabili del consolidamento della memoria durante il sonno REM . La neurogenesi, il processo mediante il quale si formano nuovi neuroni, si svolge nell’ippocampo per tutta la durata della vita degli animali, compresi gli umani. Al momento, si sa poco sul contributo degli ABN alla formazione della memoria durante il sonno, qualcosa che i ricercatori dell’Università di Tsukuba e dell’Università di Tokyo hanno cercato di affrontare. Sebbene gli ABN nella regione del giro dentato dell’ippocampo siano rari e non frequentemente attivi, mostrano una maggiore plasticità, indicando il loro potenziale ruolo nella formazione dei ricordi. Volevano studiare in che modo la manipolazione dell’attività ABN influirebbe sul consolidamento della memoria nei topi che si comportano liberamente. Per fare questo, i ricercatori hanno esposto i topi a un’attività di memoria della paura specifica per il contesto. Quindi, hanno registrato l’attività in specifici ABN attraverso le fasi di apprendimento, consolidamento e recupero della memoria. Hanno scoperto che i giovani ABN più attivi durante il sonno REM dopo l’attività di memoria avevano maggiori probabilità di essere attivi durante l’apprendimento. Inoltre, quando hanno esaminato gli effetti del silenziamento optogenetico sulla giovane attività ABN durante il sonno, hanno scoperto che il consolidamento dei ricordi della paura contestuale era compromesso. I loro dati rappresentano l’evidenza causale che l’attività nei giovani ABN durante il sonno REM è necessaria per il consolidamento della memoria. Questo è uno sviluppo importante poiché l’attività e il ruolo degli ABN nel consolidamento della memoria durante il sonno erano precedentemente sconosciuti, così come il tipo di neurone dell’ippocampo responsabile del consolidamento della memoria durante il sonno. Durante l’apprendimento, specifici ABN possono subire cambiamenti sinaptici che consentono il consolidamento della memoria. Inoltre, questi cambiamenti sinaptici possono dipendere dalla sincronizzazione tra ABN specifici e oscillazioni cerebrali che si verificano durante il sonno REM. Il chiarimento di queste possibilità può portare a una comprensione più profonda di come i ricordi vengono formati, recuperati e consolidati e potrebbe facilitare lo sviluppo di nuovi trattamenti per i disturbi della memoria.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Sparse Activity of Hippocampal Adult-Born Neurons during REM Sleep Is Necessary for Memory Consolidation”. by Masanori Sakaguchi et al. Neuron

Immagine: Dreaming of Mistakes (Donna Sy)

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Le perle di R. ha detto:

    Davvero affascinante.

    "Mi piace"

    1. Grazie cara. Buona serata ☺️

      Piace a 1 persona

  2. vincenza63 ha detto:

    Grazie Daniele!
    Non finirò mai di imparare quanto siano preziosi i sogni. E con loro tutto quanto si conosce e si conoscerà ancora riguardo il sonno.
    Buona notte
    Vicky

    "Mi piace"

    1. Grazie a te! Buonanotte 🌷

      "Mi piace"

  3. silviadeangelis40d ha detto:

    L’ha ripubblicato su Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.