COVID-19 spesso ha conseguenze per la salute mentale

This shows covid19

La pandemia globale COVID-19 ha influenzato la vita fisica della maggior parte delle persone. Ma ora ci sono anche indicazioni che la pandemia ha conseguenze negative per la salute mentale delle persone infette, degli operatori sanitari e della popolazione nel suo insieme. Ciò è mostrato in una nuova recensione danese di 43 articoli scientifici che hanno studiato l’argomento. La recensione è stata prodotta da ricercatori dell’Università di Copenaghen e dal Centro di salute mentale di Copenaghen, Servizi di salute mentale della Danimarca. È noto dalla precedente epidemia di SARS nel 2002-2003, chiamata anche influenza aviaria, che la salute mentale era compromessa tra i pazienti sopravvissuti alla malattia e tra gli operatori sanitari, che trattavano i pazienti. Questo articolo recentemente pubblicato rivede sistematicamente le attuali conoscenze sui sintomi tra operatori sanitari e pazienti, e lo stesso sembra essere il caso della pandemia di COVID-19. L’articolo è una rassegna di 43 studi scientifici. Di questi, 20 studi hanno esaminato la salute mentale tra gli operatori sanitari. La maggior parte degli studi ha rilevato livelli più elevati di ansia e depressione, stress mentale e scarsa qualità del sonno. 19 studi hanno esaminato la salute mentale della popolazione nel suo insieme. Anche qui, il quadro generale è che la pandemia COVID-19 sembra avere un impatto negativo. Solo due studi hanno finora esaminato i sintomi mentali tra i pazienti con infezione da SARS-CoV-2. Gli studi hanno dimostrato che il 96% dei pazienti ospedalizzati gravemente malati con infezione da COVID-19 presentava sintomi di stress post-traumatico. Hanno anche riscontrato un aumentato rischio di sviluppare depressione dopo il ricovero in ospedale con COVID-19. Sono necessari molti altri studi migliori, ma i risultati sono ancora pertinenti. Le numerose segnalazioni di diminuzione del senso dell’olfatto e del gusto durante un’infezione da COVID-19 potrebbero indicare un effetto sul sistema nervoso. È quindi preoccupante che i sintomi mentali siano stati rilevati durante e immediatamente dopo l’infezione. Un fattore che potrebbe contribuire è che l’infezione ha colpito il cervello e ha causato i sintomi, direttamente o attraverso la risposta immunitaria indotta. I ricercatori della revisione sottolineano che è necessario formulare riserve significative perché gli studi inclusi sono di qualità variabile. L’urgente crisi sociale e sanitaria ha portato a una pubblicazione più rapida del solito di articoli scientifici. Inoltre, la maggior parte degli studi sono stati condotti come questionari online e pertanto non hanno la stessa qualità di studi clinici approfonditi. Inoltre, la maggior parte degli studi proviene dall’Asia e non è chiaro se i risultati possano essere trasferiti in un contesto europeo. Abbiamo bisogno di ulteriori studi di alta qualità per trarre conclusioni definitive su un legame tra sintomi mentali e COVID-19. Tuttavia, i risultati indicano che COVID-19 può avere un impatto sul cervello delle persone infette e che ci sono effetti derivati ​​dalla pandemia sulla salute mentale sia tra gli operatori sanitari che tra la popolazione. Dato che la precedente epidemia di SARS era anche associata a sintomi mentali, si ritiene che la ricerca in questo settore sia estremamente importante, poiché la conoscenza è un prerequisito per affrontare eventuali conseguenze mentali di COVID-19. La precedente epidemia di SARS si è diffusa in 28 paesi e ha ammalato circa 8.000 persone, mentre otto milioni di persone in oltre 180 paesi e regioni sono già state infettate da SARS-CoV-2.

Daniele Corbo

Bibliografia: “COVID-19 pandemic and mental health consequences: Systematic review of the current evidence”. by Nina Vindegaard, Michael Eriksen Benros.Brain, Behavior and Immunity

Immagine: The image is in the public domain.

2 commenti Aggiungi il tuo

    1. È vero… Purtroppo c’era da aspettarselo

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.