Migliorare la creatività artistica nei bambini

This is a child's drawing of a day at a beach

Diversi materiali pittorici influenzano la creazione di dipinti per bambini? Come potremmo aumentare l’attenzione e la motivazione dei bambini all’apprendimento, migliorando al contempo la loro creatività? I ricercatori che si sono concentrati proprio su queste domande presso il Japan Advanced Institute of Science and Technology (JAIST) hanno recentemente pubblicato i risultati di uno studio su vasta scala che ha coinvolto più di 650 bambini, rivelando intuizioni per migliorare l’educazione artistica dei bambini. Attraverso vari generi, stili e persino periodi artistici, i media utilizzati per creare dipinti variano notevolmente. Materiali delicati, come carta crespa o pennelli fini, tendono ad essere i materiali preferiti quando gli artisti desiderano realizzare un dipinto con dettagli raffinati. I materiali ruvidi, d’altra parte, tendono a dare origine a linee più ruvide e più astratte. L’interazione complessa e sottile delle combinazioni di questi materiali consente anche espressioni più varie e sfumate. I ricercatori confermano che i bambini tendono a usare relativamente pochi materiali durante la pittura, la maggior parte dei quali sono i più adatti a rappresentare dettagli, come penne per acquerelli e matite colorate. Questi strumenti finemente dettagliati possono essere quelli scelti per l’aula della scuola primaria per motivi di convenienza, costi e pulizia. Tuttavia, questi tipi di materiali sono più comunemente usati in stili artistici realistici e dettagliati – e in effetti, i bambini che usano questi materiali tendono a lavorare in tali stili di opere d’arte. I bambini non mescolano spesso i mezzi e i risultati di questo studio indicano che i bambini ritengono che sia difficile farlo. Quando mescolano i mezzi, tendono a creare spessori di linea e colori irregolari, portando a un prodotto finale peggiore di quanto sperassero. Tuttavia, nonostante la compiacenza che i bambini e gli insegnanti possono provare con i loro materiali di pittura comodi e convenienti, la limitazione dei mezzi utilizzati per la creazione di opere d’arte sembra provocare disinteresse e priva i bambini dell’opportunità di crescita. Questo studio solleva preoccupazioni sul fatto che l’uso degli stessi strumenti che gli studenti di pittura hanno sempre usato, o evitando di combinare strumenti con cui hanno familiarità, potrebbe non produrre i migliori risultati. Fortunatamente, i giovani studenti in questo studio hanno mostrato atteggiamenti positivi nei confronti del tentativo di nuovi materiali, indicando che le tecniche di insegnamento che coinvolgono nuovi materiali sarebbero probabilmente accettate. In effetti, l’introduzione di nuovi materiali nell’educazione artistica dei bambini può produrre chiari risultati positivi. I ricercatori fanno chiare raccomandazioni agli educatori coinvolti nell’arte per i bambini. Secondo lo studio, l’introduzione di nuovi materiali amplierebbe il repertorio dei bambini e potrebbe consentire loro non solo di migliorare gli effetti visivi dei loro dipinti, ma anche di espandere la loro coscienza creativa. Il processo di miscelazione di diversi materiali pittorici espande la creatività dei bambini e può anche migliorare la loro motivazione, aumentando la capacità di mantenere l’attenzione sull’apprendimento, un’abilità cruciale sia all’interno che all’esterno dell’aula della scuola primaria. Infine, i bambini dovrebbero essere istruiti non solo sull’applicazione e sull’uso dei nuovi mezzi, ma anche su come gestire la proporzione degli oggetti usando esercizi di addestramento adattivo con più materiali.

Daniele Corbo

Bibliografia: “Painting Practical Support: A Study about the Usage of Painting Materials in Children’s Painting Works”. by Lan Yu and Yukari Nagai *. Social Sciences

Immagine: The image is credited to JAIST.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Austin Dove ha detto:

    Molto interessante

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.